A- A+
Milano
Varese, la Lega butta fuori dalla giunta Ncd

Ncd e' sostanzialmente fuori dalla giunta di Varese. Il sindaco leghista di Varese Attilio Fontana ha annunciato che ritirera' le deleghe al suo vice di Nuovo centrodestra Carlo Baroni. "Firmo la revoca delle deleghe e nei prossimi giorni, con ogni probabilita' lunedi', presentero' il nuovo vicesindaco - spiega Fontana, in una nota -. Questa mattina ho incontrato Baroni, con cui ho sempre avuto un ottimo rapporto, perche' ho ritenuto di informarlo direttamente della scelta fatta, di carattere politico e non personale". La decisione fa seguito a una esplicita direttiva votata all'unanimita' dal consiglio federale del Carroccio nei giorni scorsi, in segno di protesta contro la decisione di Ncd di siglare un'alleanza con il partito democratico alle scorse Provinciali.

Dopo l'annuncio della fine dell'alleanza Ncd-Lega, l'altro assessore di Ncd in giunta, Enrico Angelini, era invece uscito dal partito di Alfano, comunicando la sua adesione a Forza Italia (insieme a lui transfuga anche il consigliere comunale, Mauro Pramaggiore). Il vice sindaco Baroni aveva deleghe importanti (lavori e appalti pubblici; manutenzione e pronto intervento; programmazione dei trasporti; mobilita' urbana; logistica uffici comunali; sviluppo risorse umane; sicurezza luoghi di lavoro; organizzazione e valutazione del personale; gestione e manutenzione del patrimonio comunale; trasformazioni infrastrutturali-territoriali; opere di interesse pubblico sussidiate).

Tags:
vareselega ncd






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.