A- A+
Auto e Motori
Anomalya, la supercar made in Lucca debutta al festival di Sanremo

A Capannori nel cuore della Toscana dalla lunga esperienza di Sly Garage è nata Anomalya

Nasce a Capannori, vicino a Lucca, la nuova supercar Made in Italy. Anomalya, questo il nome del bolide prodotto da Sly Garage, sarà presentato a Sanremo in contemporanea del prossimo Festival della Canzone Italiana. L’auto nasce da un’idea trentennale di Sly Soldano e maturata quattro anni fa nella sua straordinaria Sly Garage Factory, dove lavora quotidianamente con vetture di alto calibro e nomi importanti quali Ferrari, Porsche, Bentley. La vettura, che pesa 1080 kg, può raggiungere una velocità massima di 270 km/h e contare su di un’accelerazione da zero a cento coperta in 4,4 secondi. Anomalya riporta il piacere di guida delle supercars degli anni ‘90, abbinata alla tecnica, ai materiali e alla tecnologia delle vetture dei giorni nostri. Si tratta, come dice il nome stesso, un’auto anomala, ovvero non conforme a tutti gli steriotipi attuali. Anomalya è la donna sbagliata di cui ti innamori, consapevole che non sia la donna giusta, ma anche consapevole del fatto che non potrai più farne a meno. Anomalya non è una macchina, Anomalya è un’auto, Anomalya è l’auto, se per auto, come nel suo caso, si intende la massima espressione di “giocattolo per adulti” che la nostra mente “estrosa”, per non dire altro, è riuscita a trasformare da sogno in realtà. L’appuntamento è al Grand Hotel Des Anglais di Sanremo per scoprirla

Iscriviti alla newsletter
Tags:
anomalyafestival della canzone di sanremosupercar





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico



motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.