A- A+
Auto e Motori
BMW Group: verso un futuro elettrificato

Quanti modelli BMW elettrificati ci sono sul mercato italiano? A oggi sono disponibili 21 modelli elettrificati (Full Electric e Plug-in Hybrid) e 71 con tecnologia Mild Hybrid a 48 volt.

Secondo la fonte Rapporto IHS Markit New Registrations luglio 2020, oggi i marchi BMW e MINI con sistemi di propulsione completamente elettrici e ibridi plug-in rappresentano circa il 13,3% di tutte le nuove immatricolazioni in tutta Europa. Ciò corrisponde a 1,5 volte la quota media di tutti i marchi, che è circa l'8 %. Il Gruppo prevede che questa cifra salirà a un quarto entro il 2021, a un terzo entro il 2025 e al 50 % entro il 2030.

I veicoli dei marchi BMW e MINI dotati di sistemi di propulsione elettrificata sono ora offerti in 74 mercati in tutto il mondo, dove sono stati venduti oltre 500.000 veicoli elettrificati fino al 2019. Entro la fine del 2021, questa cifra salirà probabilmente a oltre un milione.

Qual è l’obiettivo principale di sostenibilità del BMW Group? Mettere su strada in tutto il mondo (entro il 2030) più di sette milioni di veicoli con sistemi di guida elettrificati, due terzi dei quali varianti completamente elettriche. Come risultato della massiccia espansione della mobilità elettrica, le emissioni prodotte dai veicoli del BMW Group per chilometro percorso saranno ridotte di circa il 40 % entro il 2030.

Questo obiettivo segue l'approccio del “Power of Choice” per tenere conto delle esigenze dei clienti e dei requisiti legali sui mercati automobilistici globali. La BMW X3 è il primo modello disponibile con motori a benzina e diesel ad alta efficienza, inclusa la tecnologia ibrida a 48 volt, con un sistema di trasmissione ibrida plug-in o un sistema di trasmissione completamente elettrico.

In futuro, altri modelli con sistemi di propulsione elettrificati e convenzionali verranno costruiti su un'unica linea di produzione. Ad esempio, la prossima generazione di berline di lusso della BMW Serie 7 sarà offerta anche come variante di modello puramente elettrico. Anche le BMW Serie 5 e BMW X1 saranno immesse sul mercato non solo con motori a combustione interna convenzionali e sistemi ibridi plug-in, ma anche con unità di trasmissione completamente elettriche.

Con la nuova BMW iX3 debutta la quinta generazione della tecnologia BMW eDrive la cui qualità dei suoi componenti (motore elettrico, batteria ad alto voltaggio, tecnologia di ricarica ed elettronica di potenza) è il risultato dell'esperienza acquisita dal marchio BMW i nel settore della mobilità elettrica dal 2011.

Con la quinta generazione della tecnologia BMW eDrive l'efficienza e lo sviluppo della potenza del motore elettrico, il contenuto energetico della batteria ad alto voltaggio, la capacità di carica e il controllo intelligente dell'intero sistema raggiungono un nuovo livello. Il motore elettrico di nuova concezione dell'auto eroga 210 kW/286 CV e aziona le ruote posteriori. Il primo Sports Activity Vehicle completamente elettrico combina sportività e un'autonomia elevata fino a 520 chilometri, non per mezzo di batterie particolarmente grandi, ma con un concetto generale intelligente di efficienza e dinamica. A partire dal 2021, la quinta generazione della tecnologia BMW eDrive sarà implementata anche nei modelli BMW i4 e BMW iNEXT.

Trazione completamente elettrica, telaio in alluminio e cabina passeggeri in resina rinforzata con fibra di carbonio (CFRP): ecco come funziona la BMW i3 (consumo di carburante combinato: 0,0 l/100 km; consumo di energia: 13,1 kWh/100 km; CO2combinato emissioni: 0 g/km) che afferma ancora in modo convincente il suo ruolo di pioniere della mobilità elettrica premium. Grazie al materiale leggero in carbonio, la BMW i3 raggiunge prestazioni di guida sportiva anche con una batteria relativamente piccola, per cui il peso del veicolo è allo stesso livello di quello di un modello convenzionale nel suo segmento. Il motore elettrico sincrono per la BMW i3 genera una potenza massima di 125 kW/170 CV, raggiungendo anche 135 kW/184 CV nel caso della BMW i3s (consumo di carburante combinato: 0,0 l/100 km; consumo di energia combinato: 14,6 - 14,0 kWh/100 km; emissioni di CO2 combinate: 0 g/km). La versione più potente del sistema di propulsione è installata anche nella MINI Cooper SE. La differenza sostanziale rispetto alla BMW i3s è che il primo veicolo puramente elettrico della MINI è dotato di trazione anteriore, caratteristica del marchio. Al contrario, la BMW i3 e la BMW i3 si affidano al classico concetto di trazione posteriore.

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    bmwfull electricplug-in hybrid
    Loading...
    i più visti
    


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)

    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.