A- A+
Auto e Motori
BMW Retail.Next: rivoluzione nell'esperienza cliente nei showroom italiani

BMW Group Italia sta ridefinendo le regole dell'esperienza cliente nel settore automotive con l'introduzione di Retail.Next,

un innovativo concetto di retail destinato a trasformare radicalmente l'approccio al cliente nei suoi showroom. Questo ambizioso progetto mira a creare un'atmosfera più accogliente e coinvolgente, simile a quella di una casa o di uno showroom di moda, dove l'esperienza di brand gioca un ruolo centrale e ogni dettaglio è curato alla perfezione.

Il progetto Retail.Next si basa su quattro pilastri fondamentali: la centralità del cliente, la flessibilità, la sostenibilità e l'offerta di un'esperienza premium di livello superiore. Questi principi si riflettono nell'architettura moderna, nel design accattivante e nella digitalizzazione avanzata degli showroom, che insieme creano un ambiente di vendita immersivo e tecnologicamente avanzato.

Il rinnovato showroom di BMW Roma in via Salaria è stato il pioniere di questa trasformazione in Italia, seguito da altri 41 progetti in fase di realizzazione. Questi nuovi spazi sono progettati per essere caldi e accoglienti, invitando i clienti a immergersi pienamente nel mondo BMW. Attraverso l'utilizzo di display interattivi, realtà virtuale e aumentata, e configuratori digitali, i clienti possono esplorare e personalizzare i veicoli BMW in modo intuitivo e coinvolgente.

L'approccio olistico di Retail.Next non si limita al solo design degli spazi, ma include anche la revisione dei processi, l'introduzione di nuovi strumenti digitali e la definizione di nuovi ruoli all'interno dei punti vendita. Questo approccio integrato fisico-digitale pone i clienti e i prodotti al centro dell'esperienza, riflettendo lo status iconico di BMW e MINI in un ambiente che promuove un senso di facilità e accoglienza.

Inoltre, il progetto Retail.Next prevede un servizio clienti altamente personalizzato, con consulenze individuali, supporto tecnico specializzato e una vasta gamma di servizi su misura che rendono l'acquisto di un veicolo un'esperienza unica e indimenticabile. Questo nuovo modello di retail punta a migliorare l'engagement dei clienti, creando uno showroom più interattivo e coinvolgente, e a semplificare il processo di acquisto attraverso un approccio omnicanale efficiente.

Il BMW Group ha recentemente presentato Retail.Next ai media in un evento presso lo showroom di BMW Roma, con la partecipazione di esperti del settore come Kai Langer, Head of BMWi Design BMW Group, Samir Bantal, Direttore di AMO, e Salvatore Nanni, General Manager di BMW Roma. Questo incontro ha offerto l'opportunità di discutere gli aspetti chiave della trasformazione del retail in ambito automotive, evidenziando l'importanza dell'esperienza cliente nel processo di acquisto.

Retail.Next rappresenta un importante passo avanti per BMW Group Italia, che con questo progetto punta a rafforzare ulteriormente la sua posizione nel mercato premium, offrendo ai suoi clienti un'esperienza di brand senza precedenti. Con un focus sulla personalizzazione, sulla tecnologia avanzata e su un ambiente accogliente, BMW sta ridefinendo il futuro del retail nel settore automotive.






in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio



motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.