A- A+
Auto e Motori
In arrivo la seconda generazione di BMW Serie 2 ActiveTourer

Comodità e piacere di guida sono le principali qualità che caratterizzano la seconda generazione della nuova Bmw Serie 2 Active Tourer, la sportiva del segmento delle compatte premium della casa tedesca.

Con un design dinamico e moderno, ma allo stesso tempo deciso e pulito, e interni eleganti, la nuova Serie 2 Active Tourer è all’avanguardia anche in materia di motorizzazioni, assistenza al guidatore, controllo funzioni e connettività. La semplice funzionalità, il profilo innovativo e l'equipaggiamento di serie - che supera ampiamente quello del modello precedente e si distingue dai concorrenti - fanno della nuova Bmw Serie 2 Active Tourer una proposta particolarmente attraente per i consumatori più attivi e amanti del lifestyle. Al momento del lancio, nel febbraio 2022, saranno disponibili quattro varianti di modello con trazione anteriore e potenze da 100 kW e 136 CV a 160 kW/218 CV. Il crossover è caratterizzato da una generosa griglia a doppio rene BMW, di dimensioni maggiorate, e dai bordi sottili dei fari. La nuova BMW Serie 2 Active Tourer è dotata di serie di fari full-LED. I fari adattivi a LED con illuminazione in curva, abbaglianti e anabbaglianti, luci diurne, luci per traffico autostradale e luci integrate per il maltempo sono nella lista degli optional. I montanti anteriori molto più inclinati rispetto al modello precedente, una serie dii finestrini laterali allungati, le maniglie delle porte a filo e i montanti posteriori sottili fanno la loro parte nella silhouette dinamica della nuova vettura. I nuovi bordi delle portiere realizzati intorno ai montanti anteriori contribuiscono a donare una visibilità all-around. Con i suoi ampi bordi e le sottili unità LED, la parte posteriore della nuova BMW Serie 2 Active Tourer ha una figura particolarmente muscolosa. I terminali di scarico sono integrati nella parte posteriore e sono nascosti in ognuna delle varianti di modello. A livello di interni, spicca il BMW Curved Display, il bracciolo "galleggiante" con pannello di controllo integrato e una riduzione generale del numero di elementi di controllo fisici. La nuova BMW Serie 2 Active Tourer offre agli occupanti dei suoi cinque posti un comfort anche sulla lunga distanza notevolmente migliore rispetto al suo predecessore. Anche il comfort acustico e la protezione degli occupanti sono stati intensificati. Infatti, un nuovo airbag con interazione tra il guidatore e il passeggero anteriore si aggiunge al concetto di sicurezza passiva integrata. Con gli schienali posteriori in posizione di carico, la capacità del bagagliaio aumenta di ben 90 litri. I sedili posteriori possono anche scorrere in avanti fino a 13 centimetri. Oltre al sistema di navigazione BMW Maps sono di serie quattro porte USB-C e una presa di corrente da 12 V sia nella console centrale che nel bagagliaio, il climatizzatore automatico bi-zona intelligente, il volante sportivo in pelle, il sensore pioggia con controllo dei tergicristalli e attivazione automatica dei fari, un maggior numero di sistemi di assistenza alla guida rispetto al modello precedente e il Park Assist con telecamera per la retromarcia. I motori a combustione ampiamente migliorati aumentano il piacere di guidare e riducono il consumo di carburante e le emissioni, mentre l'ultima generazione del cambio a doppia frizione Steptronic a sette rapporti - ora di serie per tutte le varianti di modello - è altrettanto efficiente. Una nuova versione della tecnologia Mild Hybrid 48V debutta nella BMW 223i Active Tourer (consumo di carburante: 6,6 - 6,0 litri ogni 100 km; emissioni di CO2 combinate: 149 - 137 grammi al km) e BMW 220i Active Tourer (consumo di carburante: 6,5 - 5,9 litri ogni 100 km; emissioni di CO2 combinate: 148 - 133 grammi al km). Il motore elettrico integrato nel cambio automatico supporta il motore a combustione con una potenza ora aumentata a 14 kW/19 CV. La nuova BMW 223i Active Tourer ha una potenza di 160 kW/218 CV (generata dal motore a combustione 150 kW/204 CV e dal sistema di propulsione elettrica 14 kW/19 CV), e la BMW 220i Active Tourer sviluppa 125 kW/170 CV (generata dal motore a combustione 115 kW/156 CV e dal sistema di propulsione elettrica 14 kW/19 CV). Dal lancio è disponibile anche la BMW 218i Active Tourer da 100 kW/136 CV (consumo di carburante: 6,8 - 6,2 litri/100 km [41,5 - 45,6 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 154 - 140 g al km). Tutti i motori a benzina sono caratterizzati da un nuovo processo di combustione e un sistema a doppia iniezione. Il motore diesel che equipaggia la nuova BMW 218d Active Tourer (consumo di carburante: 5,3 - 4,8 litri/100 km; emissioni di CO2 combinate: 138 - 125 grammi al km) impiega pistoni a basso attrito e una sovralimentazione a due stadi con una maggiore efficienza. La potenza massima è di 110 kW/150 CV.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bmw serie 2motorizzazioniallestimenti
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali



    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.