A- A+
Auto e Motori
Porsche: chiude il primo trimestre in crescita

Nei primi tre mesi del 2021, Porsche ha consegnato 71.986 veicoli ai clienti di tutto il mondo, registrando un aumento significativo rispetto all'anno precedente, pari al 36%. La Casa Automobilistica specializzata in vetture sportive ha registrato una crescita a doppia cifra in tutte le regioni di vendita. “Siamo molto contenti che la comunità dei clienti Porsche continui ad ampliarsi in tutto il mondo", ha commentato Detlev von Platen, membro del Consiglio di Amministrazione responsabile di Vendite e Marketing di Porsche AG. "I nostri modelli più conosciuti e affermati hanno sostenuto questo eccellente risultato insieme alle ultime novità aggiunte alla nostra gamma di prodotti e in particolare alle nuove varianti del modello totalmente elettrico Taycan. Grazie al grande fascino del nostro marchio e a una strategia di sostenibilità coerente, possiamo guardare a un inizio d'anno molto positivo."

La Macan è risultata la più richiesta della gamma Porsche, con 22.458 unità consegnate nel primo trimestre del 2021. La Cayenne segue al secondo posto con 19.533 esemplari. Sono 9.133 i clienti che hanno acquistato l'icona sportiva 911. La prima auto sportiva completamente elettrica di Porsche ha riscosso altrettanto successo: nei primi tre mesi dell'anno sono state consegnate 9.072 Taycan. Sempre molto richieste anche le sportive con motore centrale: le 718 Boxster e le 718 Cayman consegnate sono state complessivamente 6.190. Le consegne della Panamera sono arrivate a 5.600 unità.


La Cina si conferma il più grande mercato di Porsche. Nel primo trimestre del 2021, la casa di Zuffenhausen ha consegnato ai clienti cinesi 21.991 veicoli, vale a dire il 56% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Continua anche l'andamento complessivamente positivo nelle regioni Asia-Pacifico, Africa e Medio Oriente, che hanno registrato 32.129 consegne e un aumento del 46%. Anche negli Stati Uniti Porsche ha aumentato notevolmente il numero di vetture consegnate ai clienti, arrivando a 17.368 unità e registrando un aumento del 45%. In Europa, il totale si è attestato a 19.389 esemplari, in un aumento del 16%. Il mercato tedesco ha contribuito a questo risultato con 5.957 vetture consegnate e un aumento del 14%.

La domanda del primo trimestre conferma le prospettive ottimistiche della Casa Automobilistica per l'intero 2021. "Anche le prenotazioni degli ordini continuano a evidenziare un trend molto positivo. Nei prossimi mesi, con le nostre sportive, realizzeremo i sogni di molti altri clienti", ha dichiarato Detlev von Platen.
 

    PORSCHE AG

    Consegne
    Gennaio - Marzo
2020  2021  Differenza 
    Mondo 53,125 71,986 +36% 
    Europa 16,787 19,389 +16% 
        Germania 5,214 5,957 +14% 
    America 14,307 20,468 +43% 
        US 11,994 17,368 +45% 
    Asia-Pacifico, Africa e Medio Oriente 22,031 32,129 +46% 
        Cina 14,098 21,991 +56% 
Commenti
    Tags:
    porschemercato auto
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Feltri attacca Salvini: "E' in un impasse drammatico"

    Cronache

    Feltri attacca Salvini: "E' in un impasse drammatico"

    i più visti
    in vetrina
    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...

    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia

    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.