A- A+
Home
Olanda-Argentina, rissa choc: la Fifa apre due provvedimenti disciplinari
(foto Lapresse)

Olanda-Argentina, rissa choc: coinvolto anche Messi. Le foto

Rissa senza precedenti durante Olanda-Argentina. Nel match di qualificazione per i quarti di finale, la partita ha preso una piega inaspettata. Tutto accade all’89’: una brutta entrata di Paredes su Aké ha scatenato la rabbia della panchina olandese, che si è riversata in campo per chiedere il cartellino rosso.

L’arbitro spagnolo Mateu Lahoz, già poco apprezzato dai giocatori di Louis van Gaal per delle decisioni durante la partita, ha invece solo ammonito il centrocampista juventino, che nell’occasione ha anche calciato forte il pallone verso la panchina avversaria, facendo degenerare la situazione.

Olanda Argentina rissa Fifa(foto Lapresse)
 

Parte così lo scontro tra i giocatori delle due squadre, dove vengono coinvolti anche Van Dijk e Messi. La calma torna solo dopo qualche minuto. Poi, l’arbitro concede ben 10 minuti di recupero. E la punizione che ha portato al 2-2 di Weghorst è stata concessa proprio al 100’.

Al 103’, quando l’arbitro ha fischiato e mandato il match ai supplementari, c’è stata una nuova mini-rissa, sedata però più in fretta della prima. Mateu Lahoz ha anche espulso allo scadere, al 121’, Dumfries ed estratto 15 cartellini gialli.

La Fifa apre due procedimenti disciplinari

Secondo quello che scrive il quotidiano spagnolo "Marca", la Commissione disciplinare della Fifa ha aperto due procedimenti disciplinari nei confronti di Argentina e Olanda dopo avere analizzato i filmati della rissa in campo nel finale della sfida valida per gli ottavi del Mondiale in Qatar.

Il procedimento contro la Federcalcio albiceleste riguarda le possibili violazioni degli articoli 12 ("cattiva condotta di giocatori e funzionari") e 16 ("ordine e sicurezza nelle partite") del Codice disciplinare, quello contro la Federazione olandese per possibile violazione dell'articolo 12 del Codice disciplinare della Fifa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mondialirissa


in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.