A- A+
Politica
berlusconi comizio decadenza 500 (9)
 

"Grazie di essere venuti. Sono i giovani che devono prendere la bandiera e andare avanti, siamo ancora qui come allora per batterci per il nostro paese per batterci per la nostra libertà". Lo ha detto Silvio Berlusconi aprendo la manifestazione all'auditorium della Conciliazione per il lancio dei club 'Forza Silvio'. È stato accolto da un standing ovation e cori da stadio, tra lo sventolio di bandiere di Forza Italia. "Sono passati vent'anni, grazie per essere qui", ha esordito il Cav subito dopo l'inno di Mameli. "Siamo tornati a forza Italia", ha detto dal palco Silvio Berlusconi, "perché nel Pdl a poco a poco qualcuno ha tradito, qualcuno é andato via, qualcuno ha chiuso". Alla kermesse dei circoli Berlusconi ha detto che "ancora oggi siamo in pericolo, siamo in un regime, non si sono visti nelle strade militari e carri armati ma egualmente ci soni stati quattro colpi di stato".

"La magistratura si é data una missione a favore della sinistra: si sono dati un assioma, ovvero che il popolo ha diritto alla democrazia che, secondo loro, ci può essere solo con la sinistra al potere e quando non ce la fanno attraverso le urne interviene la magistratura, interpretando la legge non in modo imparziale così da aiutare la sinistra a prendere il potere", ha detto Silvio Berlusconi. "La magistratura dipende tutta da Md, ogni magistrato deve avere Md d'accordo. Una magistratura fatta da funzionari non eletti dal popolo ma come quelli del catasto, si é trasformata in un contropotere, il più forte di tutto il nostro assetto istituzionale e che tiene sotto di sé il potere esecutivo e quello legislativo", ha detto dal palco dell'Auditorium Conciliazione. Una magistratura che "in Italia é incontrollabile perché non dipende da nessuno, sono irresponsabili, non rispondono nemmeno dei loro errori più grandi, e sono impuniti".

All'auditorium della Conciliazione, a Roma, è di scena la convention realizzata da Forza Italia in occasione della presentazione dei primi mille club "Forza Silvio". Ad accogliere militanti e fan due cartelloni con il nuovo logo dei club guidati da Marcello Fiori, uno dei fedelissimi dell'ex della Protezione civile Guido Bertolaso. Nel simbolo a forma di quadrato con perimetro in blu e fondo bianco spicca al centro verso destra la bandiera tricolore con la scritta 'Forza Silvio'. In alto a sinistra campeggia la scritta Club in blu scuro stilizzato con una freccia tricolore sopra la elle. Berlusconi fa il suo intervento mentre il Pd sta celebrando le sue primarie per la scelta del futuro segretario. Ogni presidente del club azzurro riceverà un kit del "perfetto presidente".

 

Tags:
berlusconiforza italia

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.