A- A+
Politica
Berlusconi: "Datemi fiducia, il patto del Nazareno va rispettato"

L'accordo siglato con Matteo Renzi va rispettato. E' deciso Silvio Berlusconi quando parla con i suoi della necessita' di rispettare il patto del Nazareno sulle riforme, secondo quanto si apprende, durante la riunione dei gruppi.

Loda il capogruppo al Senato Paolo Romani per aver tenuto sull'accordo a Palazzo Madama, ma, si apprende, ha parole di lode anche per Renato Brunetta, presidente dei deputati, per l'opposizione condotta sul fronte delle misure economiche.

Sulle riforme sono stati fatti grandi passi avanti rispetto al testo del governo. Lo avrebbe sottolineato Berlusconi ai suoi durante la riunione dei gruppi. Una riunione durata poco meno di un'ora e che, dopo lo speech di Denis Verdini sulla fase precongressuale del partito che dovra' essere affrontata piu' in dettaglio, ha visto Berlusconi protagonista applaudito. Il Cavaliere avrebbe invitato FI a dire basta alle liti e all'unita' del partito perche' se la squadra litiga, questo il senso, nello spogliatoio non riconquista gli elettori. Quindi avrebbe esordito, con dei fogli in mano, dicendo: ho appuntato l'intervento per essere il piu' chiaro possibile e ha chiesto fiducia.Sono vent'anni, avrebbe sottolineato Berlusconi, che vi fidate di me e credo di meritare la vostra fiducia. Poi avrebbe fatto presente che uscire dal tavolo delle riforme sarebbe un autogol. Quindi, sempre secondo quanto si apprende, avrebbe lodato il lavoro svolto dal capogruppo Paolo Romani a palazzo Madama e avrebbe dato incarico al presidente dei deputati Renato Brunetta di gestire l'opposizione sull'economia. Perche' una cosa sono le regole da scrivere insieme, altro e' la politica economica.

Nessun dibattito al termine della riunione in cui Silvio Berlusconi di fatto a chiesto la fiducia ai suoi e ha tenuta dritta la barra sulle riforme. Non sono intervenuti neanche i senatori che non condividono la linea del governo Renzi sul superamento del bicameralismo e chiedono un Senato eletto direttamente dalla gente. Ma alla fine dell'assemblea dei gruppi Vincenzo D'Anna, secondo quanto si e' appreso, a Silvio Berlusconi avrebbe comunque detto: ma cosi' dai ragione ad Angelino Alfano. Pronta la replica di Berlusconi che, sempre secondo quanto si apprende, gli avrebbe risposto: ma allora vattene tu con Alfano.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconi
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.