A- A+
Politica
La verità sul lento e inesorabile declino di Berlusconi


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Ormai sono fuori dalla politica, sono soltanto qualcuno con un grande senso di responsabilità nei confronti del mio Paese...". Lo ha detto Silvio Berlusconi a Saronno (Varese). "Vedo nel sogno di trasformare la maggioranza numerica degli italiani (e che sia una maggioranza non si discute) in maggioranza politica organizzata l'unica possibilità per poter dare all'Italia quei cambiamenti di cui abbiamo bisogno", ha aggiunto l'ex Cavaliere. Ma davvero il leader di Forza Italia si ritira? Non proprio. O meglio, non subito. Che Berlusconi sia stanco e non ne possa più della politica è verissimo. E non ne può più neanche delle liti nel suo partito (l'uscita di Fitto è solo l'ultima delle grane) e dell'esuberanza di Salvini. Le Regionali, quasi certamente, vedranno il tracollo di Forza Italia, quasi dappertutto sotto il 10 per cento e doppiata o triplicata dalla Lega. Che fare? L'ex premier vorrebbe dare un ultimo contributo cercando di aggreggare i moderati in un Centrodestra che possa competere con Renzi, ma il suo peso politico ormai è nettamente inferiore rispetto a quello di qualche anno fa. Forza Italia è divisa per bande e ognuno va per conto suo, il Carroccio non è più "controllabile" come ai tempi di Umberto Bossi e perfino Giorgia Meloni si rivolta contro Arcore (vedi Puglia). Insomma, se nei prossimi mesi, dopo la batosta del 31 maggio, Berlusconi non riuscirà a riacquistare un minimo di centralità allora potrebbe davvero lasciare che il Centrodestra si riorganizzi da solo (se ce la farà). Per l'ex Cav il futuro potrebbe vedere un ritorno agli interessi familiari, dal Milan a Mediaset-Fininvest, lasciando il protagonismo della scena politica ai vari Salvini, Fitto e Meloni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconiforza italia
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.