A- A+
Politica
Berlusconi morto. Ora rischia di morire anche Forza Italia. Ecco perché
Nuova sede Forza Italia a Milano


Tutti i leader azzurri hanno sempre ripetuto che "Forza Italia è Silvio Berlusconi" quindi ora tutto si complica. Mantenere unito il partito, considerando anche lo scarso interesse dei figli, sarà molto difficile. Bisognerà anche capire le conseguenze sulla maggioranza e sul governo e, in Europa, che cosa accadrà con il Partito Popolare che in Italia ha proprio Forza Italia il punto di riferimento.

Recentemente Berlusconi aveva invitato Matteo Renzi a unirsi a Forza Italia e al Centrodestra. E' solo un'ipotesi, ma forse potrebbe essere l'ex premier a prendere l'eredità politica di Berlusconi. Anche se ovviamente a quel punto sarebbe difficile e complicato il sostegno al governo Meloni.

Tanti interrogativi che si aprono sul piano politico, ora vedremo che cosa accadrà dopo le lacrime e il cordoglio per il lutto. Una cosa sembra certa: ora la polarizzazione politica sarà ancora più forte. Da un lato Giorgia Meloni, una sorta di leader della Democrazia Cristiana del 21esimo secolo, e dall'altra Elly Schlein, capo del Partito Comunista del 21esimo secolo.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
morte berlusconi forza italia





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.