A- A+
Politica


"Mettere Renzi alla gogna ogni volta che parla e dargli le botte in testa da parte del Pd e' per me una condotta assolutamente autodistruttiva". Lo ha detto l'esponente del Pd Goffredo Bettini che, dai microfoni di Omnibus su La7, ha spiegato "Renzi oggi e' la carta vera e unica che ha il centrosinistra per risolvere due problemi della democrazia italiana: vincere Berlusconi senza mandarlo in galera - dice ricordando che "la magistratura deve fare il suo dovere" e che nei confronti di Berlusconi "occorrono tutte le garanzie e quella pieta' cristiana che meritano tutti gli imputati che sono persone", "e in secondo luogo - ha proseguito - per riavvicinare il paese alla politica". Bettini parlando del Governo Letta ha sottolineato come "ha un senso nella misura in cui affronta alcune questioni di emergenze, non puo' essere un Governo strategico. Fatte alcune cose - ha aggiunto - il Governo per me finisce la sua funzione, quindi dire che deve durare fino al 2O15 per forza e' un'astrattezza illuministica che non corrisponde alla realta' dei fatti, anche perche' questa coalizione ha dentro una bomba a orologeria che e' Silvio Berlusconi". E a chi accusa i renziani di aver fatto gli sciacalli nei confronti del Governo Letta, Bettini ha replicato "La ritengo una cosa ingiusta" non solo perche' per Bettini "il povero Renzi ha detto "quello che dico anch'io sulla funzione del Governo", ma anche perche' "si e' comportato negli atti politici e nel voto dei suoi parlamentari in maniera molto coerente".

Tags:
bettinirenzipd
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.