A- A+
Politica

Francesco Boccia e' convinto che Matteo Renzi, una volta eletto leader del Pd, capira' che la mole di lavoro e' tale da non consentirgli di ricandidarsi a sindaco. "Non penso abbia ancora deciso, ma penso che quando scoprira' quanto sia intenso il lavoro del segretario, probabilmente decidera' di fare solo quello", ha detto il deputato del Pd a Omnibus, su La7. Quanto invece all'ipotesi che Matteo Renzi possa candidarsi anche alle elezioni Europee, Boccia e' favorevole. "Mi auguro si candidi e che succeda cio' che e' successo nel 2004, ovvero che il segretario guidi i democratici nelle liste al Parlamento europeo e chieda a coloro che amano definirsi dirigenti nazionali di candidarsi e dare un contributo al Pd", ha spiegato, "e' il modo migliore per vedere chi ha consenso e per vedere lo stato di salute del partito"

Tags:
renzisegretariopd
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.