A- A+
Politica
Bonaccini in tilt. Usa foto di bimbi per propaganda ma l’insegnante si ribella

L'Emilia-Romagna che ho in mente è fatta così. Grazie ai fantastici bambini e alle loro splendide famiglie”, scrive sulla sua pagina Facebook il governatore Stefano Bonaccini.

Il politico del Pd posta la foto di una scolaresca mentre fa lezione con l’insegnante, molti ben riconoscibili in classe, giustapponendo la scritta “La Repubblica” e il titolo “Cesena, intera classe si vaccina contro l’influenza per permettere al compagno di tornare a scuola”. Viene da dire ‘cosa non si fa in campagna elettorale per qualche punto di gradimento’.

 

Il riferimento del presidentissimo del partitone Pd (lo chiamano così) è ad una classe di seconda elementare della città romagnola che ha adottato la vaccinazione di massa. Un loro compagno “è stato colpito da una leucemia linfoblastica acuta che lo ha costretto ad un lungo periodo di cure”, racconta il quotidiano La Repubblica in un suo articolo. Ma il presidentissimo deve essere in tilt, in ansia per il risultato o sarà la concitazione per tanta felicità che gli fa postare la foto di un’altra classe di bimbi, non quella di Cesena ma di Piumazzo in provincia di Modena e senza chiedere il consenso all’insegnante e probabilmente all’oscuro dei genitori dei bimbi fotografati, in molti casi ben riconoscibili. Immaginate la sorpresa dell’insegnante quando si è ritrovata rimbalzare sui social dal presidentissimo, con tutta la sua classe di pargoli.

 

E ora immaginate la faccia di Bonaccini e a come gli uscirà dai suoi ray-ban happyhour quando scoprirà che l’insegnante oltre a non essere di Cesena è pure una leghista doc, che non ci è rimasta proprio benissimo. “Ma cos’è sta cosa?”, spiega ad Affaritaliani Patrizia Piccinini, “l’insegnante in foto sono io con i miei allievi di Piumazzo. Non ho mai lavorato a Cesena in vita mia. Mi sono accorta casualmente del post di Bonaccini. Non ho idea di chi possa aver fatto quella foto e perché sia stata pubblicata, anche senza il consenso. Io queste cose non le accetto. E sono anche della Lega”.

Schermata 2019 11 09 alle 13.49.14
 

“Forse il governatore è stato preso dalla fretta e dalla discutibile retorica buonista”, spiega ad Affari l’avvocato Massimo Melica, esperto di privacy. Encomiabile l’iniziativa dei bimbi anche se, dice Melica “non basta il vaccino antinfluenzale dei soli compagni di classe ma ci vorrebbe quello dell’intero istituto scolastico”. 

Melica: “Occorre fare molta attenzione quando si usano fotografie di minori d’età soprattutto per fini politici e soprattutto se decontestualizzate dal diritto di cronaca”. Usare le foto dei bambini per fini politici non è mai il massimo, tanto più per una campagna elettorale. Ma ora pensate se tra i genitori dei bambini di Piumazzo in foto c’è pure un “No Vax”, irritato perché la privacy del figlio potrebbe essere stata violata.

Loading...
Commenti
    Tags:
    bonaccini bimbibonaccini vaccini no vaxbonaccini cesenabonaccini emilia romagna borgonzonibonaccini propagandabonaccini gaffe pdbonaccini presidentissimo pd
    Loading...
    in evidenza
    Serena Enardu out. Liti durissime Tre nuove sensuali concorrenti

    Grande Fratello Vip 4 news

    Serena Enardu out. Liti durissime
    Tre nuove sensuali concorrenti

    i più visti
    in vetrina
    Wanda Nara replica al padre: "Difende Maxi Lopez e mi attacca perché..."

    Wanda Nara replica al padre: "Difende Maxi Lopez e mi attacca perché..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Pininfarina festeggia 90 anni mantenendo il suo dna di eccellenza e innovazione

    Pininfarina festeggia 90 anni mantenendo il suo dna di eccellenza e innovazione


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.