A- A+
Politica
borghezio

Articolo di Mario Borghezio, eurodeputato della Lega Nord, in esclusiva per Affaritaliani.it

C'è, purtroppo, anche del vero nella tesi sviluppata da Filippo Astone nel suo saggio sulla 'disfatta del Nord'… Ciò che, invece, manca in questa analisi - che per altro coinvolge anche il fallimento politico del tentativo-Lega - è un dato essenziale di questa analisi, vale a dire che, come noi diciamo da sempre, la 'corruzione' e il 'clientelismo' richiamati nel titolo del saggio (per non parlare della mafia) non sono autoctoni, ma iniettati nel tessuto produttivo e politico del Nord dalla partitocrazia romano-meridionale.

Responsabilità della Lega se mai, è di non aver saputo dotarsi tempestivamente di tutti gli anticorpi necessari quando si è deciso, molto ingenuamente, di andare a governare a Roma illudendosi di poterne rimanere immuni.

Ma ora, per il Nord, la necessità di una Lega-locomotiva per trascinarlo fuori dal pantano in cui Roma ladrona Lo ha ridotto, è più che mai attuale. Necessita una 'nuova Lega' o, per meglio dire, occorre una Lega 'oltre la Lega', da costruire coniugando gramscianamente il pessimismo dell'intelligenza all'ottimismo della volontà. L'esempio della Catalunya è lì ad indicarci la strada.

Ma perché ciò possa avvenire, noi dobbiamo tornare ad essere quelli che eravamo, determinati quanto se non di più dei grillini di oggi, ma con un'idea ben precisa in testa, che è sempre e solo quella: la libertà del Nord.

Alberto Maggi

Tags:
borgheziolegabossi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.