A- A+
Politica

Botta e risposta a distanza tra la Pdl Lara Comi e la Pd Simona Bonafe'. "Mi sembra che Renzi voglia fare il leader ombra all'interno del suo partito. Non capisco, pero', perche' non si occupi della citta' di Firenze, visto che ha un altissimo tasso di assenteismo come sindaco, anziche' andare a parlare con la Merkel", dice l'eurodeputata Pdl che, da Agora' su RaiTre, aggiunge: "Magari un passaggio a Bruxelles per recuperare i soldi per la metropolitana avrebbe reso piu' felice i fiorentini".

"Spiace constatare che l'onorevole Comi continui a parlare di Firenze a sproposito", controbatte Simona Bonafe'. "Sorvoliamo - prosegue - sul fatto che non sappia la differenza tra tramvia e metropolitana, ma se la tramvia a Firenze non e' partita e' per il fallimento di una ditta di costruzioni, la Baldassini Tognozzi Pontello. Se da' un colpo di telefono all'onorevole Verdini - conclude la deputata Pd - lui sara' assolutamente in grado di spiegarle bene tutti i dettagli della ditta".

Tags:
comibonafé renzi
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid

Al via gli ordini della nuova Jeep Grand Cherokee 4Xe hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.