A- A+
Politica
"C'ha 'ncalamaretto peggio de Zaniolo", vignetta su Montaruli e "Osho"

Augusta Montaruli si dimette: la vignetta sull'ex sottosegretaria e Federico Palmaroli, in arte Osho


Chi di vignetta ferisce, di vignetta perisce. Augusta Montaruli di Fratelli d'Italia, condannata dalla Cassazione per peculato, si è dimessa da sottosegretario all'Università. E a proposito della vita privata dell'esponente torinese di Fdi è salita alla ribalta, nelle ultime ore, la notizia rilanciata da Dagospia di una liason amorosa tra lei e Federico Palmaroli,  famoso vignettista Osho, anche lui caro a Giorgia Meloni. A "subire" la vignetta è proprio Osho,  grazie a una vignetta che ci ha voluto dare il saggio Yogananda Paramahnsa. Ora però Osho, si legge sempre su Dagospia, precisa: "La liason con la Montaruli è di due anni fa".

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
osho montaruli





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


motori
Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.