A- A+
Politica

Per il momento e' solo un primo incontro, ma l'indicazione venuta dai presidenti di Camera e Senato e' stata chiara: occorre razionalizzare i servizi, le sedi e anche le voci dei compensi dei parlamentari. Oggi, negli uffici di Montecitorio, c'e' stata una riunione congiunta alla presenza di Boldrini e Grasso ed e' partita una verifica per far si' che, soprattutto con una armonizzazione degli stipendi tra deputati e senatori, si arrivi ad un'ulteriore riduzione dei compensi per i parlamentari.

La 'mission' e' ora affidata ai questori e ai rispettivi uffici di presidenza. Tra le ipotesi il taglio della diaria (per il momento l'attenzione nella riunione e' stata concentrata sugli onorevoli che risiedono a Roma e non hanno spese ne' di vitto ne' di alloggio) e delle indennita'. Una rivisitazione, viene spiegato, anche per i rimborsi spese per i collaboratori (lo scopo e' far si' che vengano pagati direttamente dalle Camere e non dai deputati), per le spese di rimborso telefoniche e di viaggio. Lo scopo, pero' - viene aggiunto - e' soprattutto 'armonizzare' le spese tra i due rami del Parlamento, uniformare e ridurre i costi della gestione. "Non e' un mistero - viene spiegato - che c'e' un trattamento superiore al Senato". Nella riunione c'e' stato anche un confronto tra i presidenti di Camera e Senato sui costi del personale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
camera
in evidenza
Hunziker- Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker- Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...

Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...


casa, immobiliare
motori
Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.