A- A+
Politica

"E' una questione che stiamo affrontando e sulla quale dobbiamo dare risposte rapide". A dirlo da Napoli e' il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, in merito alla questione del sovraffollamento delle carceri. "Stiamo lavorando su una progettazione molto seria - aggiunge - che va da una parte verso l'implementazione dei posti e dall'altra verso una depenalizzazione dei reati e misure alternative al carcere".

Cancellieri si sofferma poi sulla situazione del carcere di Poggioreale a Napoli, sottolineando che "ogni giorno la gente subisce pene che sono peggiori delle torture e vive in condizioni durissime". Occorre quindi "fare uno sforzo di civilta'", perche' in questa situazione "chi va in carcere ne esce peggio di come e' entrato" e questo lo Stato "non puo' permetterselo".

Il contrasto alla criminalita' organizzata e' una priorita' per il Governo, ma "lasciateci il tempo di lavorare". Cosi' il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, intervenendo a Napoli al convegno 'Mafie ed economia'. Il Guardasigilli invita quindi la societa' civile a "reagire per far crescere la cultura dei diritti", ricordandoØl'impegno della magistratura e delle forze dell'ordine nella lotta alla criminalita' organizzata.

Tags:
cancellieriprigionegiustizia
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.