A- A+
Politica
Csm, Legnini vice presidente. La laica Pd Bene è ineleggibile

Teresa Bene, componente laico del nuovo Csm eletto in quota Pd, non possiede i requisiti per far parte dell'organo di autogoverno della magistratura e dunque e' ineleggibile. Lo ha deciso il plenum del Csm all'unanimita' alla luce degli approfondimenti eseguiti dalla Commissione verifica titoli di Palazzo dei marescialli. Bene non ha raggiunto i 15 anni, richiesti dal regolamento, di esercizio effettivo della professione di avvocato ed e' docente associato e non ordinario. Ora il Parlamento dovra' procedere con l'elezione di un nuovo membro laico, ma nel frattempo il nuovo Consiglio potra' lavorare anche in assenza di un consigliere.

Teresa Bene, decisione sbagliata; violati miei diritti - Una decisione "errata sia nel merito che sul piano procedurale". Cosi' Teresa Bene definisce quella presa dal plenum del Csm sulla sua ineleggibilita'. "I miei diritti di partecipazione - ha detto Bene prima di lasciare l'aula Bachelet - sono stati palesemente violati".

GIOVANNI LEGNINI VICE PRESIDENTE - Nel frattempo Giovanni Legnini e' il nuovo vicepresidente del Csm. Lo ha eletto il plenum di Palazzo dei Marescialli, presieduto dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano. L'elezione di Legnini e' avvenuta a larga maggioranza, con 20 voti a favore. Un voto e' andato a Giuseppe Fanfani (Pd) e uno a Teresa Bene (Pd), poco prima dichiarata ineleggibile dal plenum (scheda dichiarata nulla). Tre le schede bianche. Sono stati 25 i voti espressi: il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, come di norma, non ha votato.

Napolitano, e ora recuperare tempo perduto - "E ora non resta che mettersi subito al lavoro. Il tempo che ha richiesto, dopo l'elezione dei togati, quella dei laici, non ancora finita, per il completamento della composizione del Consiglio va rapidamente recuperato". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, salutando il nuovo plenum del Csm. "La non non rieleggibilita' dei consiglieri e il totale rinnovamento ogni volta del Consiglio, pur nella permanenza dei membri di diritto, costituiscono a mio avviso - ha aggiunto - un'occasione e una sfida sfida per ricostruire sempre l'essenziale rapporto tra l'esperienza precedente e la vitale apertura alle istanze di riflessione e cambiamento".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
csmdel bene
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.