A- A+
Politica

 

nitto palma


"Se il Pd dovesse votare la decadenza sulla base di una legge in ordine alla quale sono forti i dubbi di sintonia con l'ordinamento interno e con quello europeo,  si avrebbe un forte indebolimento della maggioranza. Dopodiché la decisione spetta a Berlusconi ". Francesco Nitto Palma, presidente della Commissione giustizia del Senato, falco del Pdl e uomo molto vicino all’ex premier, con un'intervista ad Affaritaliani.it,  lancia un chiaro messaggio al Partito democratico in vista del voto sulla decadenza da senatore del Cavaliere.  E, su un rinvio della legge Severino alla Corte Costituzionale da parte di Palazzo Madama, dice: "Non lo so, bisogna vedere i precedenti al Senato. Bisognerebbe studiare la cosa".

Le parole dell’ex ministro della Giustizia riaprono così la possibilità di una crisi di governo dopo il voto del Senato che si terrà con tutta probabilità a novembre. La decadenza del Cavaliere sembra ormai scontata e lo stesso Berlusconi si starebbe preparando allo scontro frontale. Un’eventuale crisi di governo a novembre potrebbe portare così il Pese al voto a marzo 2014. Una data gradita a Berlusconi. Vedremo se la voglia di stabilità prevarrà ancora una volta sulla tentazione di rompere tutto e mandare all’aria le larghe intese.

Daniele Riosa twitter@DanieleRiosa

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
palmaberlusconidecadenza
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.