A- A+
Politica
Centinaio (Lega): Berlusconi appoggi Salvini candidato premier
Foto tratta da OGGI


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Premetto che i sondaggi non li guardiamo. Ma detto ciò è chiaro che la coerenza con cui la Lega si sta presentando agli elettori paga". Gian Marco Centinaio, presidente dei senatori del Carroccio, intervistato da Affaritaliani.it, commenta l'ultimo sondaggio dell'Istituto Piepoli che vede per la prima volta la Lega e Forza Italia alla pari al 12,5%. "Noi siamo coerenti e negli anni, soprattutto da quando Salvini è segretario federale, stiamo proponendo sempre le stesse cose e in modo molto chiaro. Da parte degli amici di Forza Italia, in molti casi, non ho visto la stessa coerenza. Un giorno alleati con Letta, un giorno amici di Renzi, un giorno si fa l'Italicum, viva Salvini e poi abbasso Salvini o viva Luxuria... Poi l'elettore va dove vede coerenza. E' ovvio".

E in caso di elezioni politiche? "Salvini sarebbe il candidato per la Lega", afferma il capogruppo del Carroccio a Palazzo Madama. "Poi se il Centrodestra ci viene dietro e lo appoggia parliamone. Non vedo un altro candidato in grado di competere con Renzi". E se Forza Italia riproponesse Berlusconi nel caso in cui la Corte Ue gli togliesse la condanna riabilitandolo? "Salvini forever. Noi andiamo con Matteo", afferma Centinaio. Che aggiunge: "A mio parere Berlusconi deve rendersi conto che ha dato quello che poteva dare alla politica italiana. In questo momento forse è giusto anche far spazio ad altri". Forse l'ex premier potrebbe dare consigli facendosi un po' da parte come ha fatto Bossi? "Se lo facesse, forse, sarebbe il bene della stessa Forza Italia". Insomma, facciamo chiarezza. La Lega con Salvini e se Forza Italia non ci sta, Berlusconi o non Berlusconi, voi andate avanti lo stesso con il vostro segretario federale... "Decisamente sì". Semmai sono loro che si aggregano, giusto? "Esattamente. E' così".

E infine: Berlusconi dovrebbe andare in pensione? "Diciamo così, dopo 20 anni è difficile ritrovare gli stessi stimoli e lo stesso entusiasmo. E quindi forse è giusto che ci siano persone nuove che dimostrino di poter dare qualcosa. Berlusconi ha dato tanto e, forse, ora dovrebbe lasciar spazio ha chi ha stimoli diversi". Il problema è che in Forza Italia non c'è nessuno che possa prendere il posto dell'ex Cavaliere... "E' così. E' il problema di chi come Berlusconi non ha fatto crescere eredi e, anzi, li ha ammazzati tutti sul nascere. Non ne hanno. Non c'è nessuno. E l'unico modo per tornare al governo e per battere Renzi è quello di sostenere Salvini".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvini
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.