A- A+
Politica
Renzi vuole Mattarella. Ma Berlusconi insiste su Amato

Il gioco dei veti incrociati ha bloccato per ora l'accordo sul Quirinale tra Renzi e Berlusconi. Guerini: si parte e si arriva con Mattarella. Poi la precisazione: niente di definito. Sulle votazioni il Pd prova ad accelerare. Ma Berlusconi insiste su Amato. Oggi la prima votazione.

Guerini lo ha detto conversando con i cronisti della Camera dei Deputati: "Mattarella e' ilnostro candidato. Stiamo lavorando, la nottata e' lunga". Poi il dietrofront: "Vedo che una mia non risposta a una mezza domanda viene sparata in agenzia e sui siti nientemeno come una svolta del Pd su un nome per il Quirinale. Non e' cosi'. La partita e' ancora lunga e aperta ed e' tutt'altro che definita su questo o quel nominativo", precisa il vice segretario del Pd.

VOCI DI PALAZZO - La volontà di mantenere in vita il Patto del Nazareno c'è tutta, altrimenti salterà ero anche l'Italia e le riforme istituzionali. L'ex Cavaliere ha bocciato i nomi di Renzi: Mattarella, Finocchiaro e Padoan. Sul fronte opposto il premier ha detto ad Amato e Casini, candidati frutto dell'asse tra Forza Italia e Alfano. Che fare? Fonti qualificate di Pd e Fi spiegano ad Affaritaliani.it che il compromesso potrebbe essere trovato su nomi di area Pd ma non strettamente legati all'attività romana del partito. E quindi salgono fortemente le quotazioni due amministratori locali: Sergio Chiamparino e Piero Fassino. E come ultima spiaggia si punta anche sul nome di Franco Bassanini, presidente della Cassa Depositi e Prestiti. La strada è in salita ma la volta di chiudere l'accordo rimane.

Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
collechiamparinofassino
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti

Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.