A- A+
Politica
Bersaglio mobile/ Renzi spin doctor solo al comando


Di Ernesto Vergani


Al di là delle battute su Matteo Salvini nudo in copertina e del frequente clima ridanciano che avrà certamente irritato molti italiani, "Bersaglio mobile" di ieri sera ha dimostrato lo stato di stallo della dialettica politico/giornalistica in Italia.

Durante il talk show di Enrico Mentana, Marco Travaglio ha pressato Matteo Renzi: l'articolo 18 quale scalpo offerto all'Europa; le modifiche al Jobs Act quali taglia-e-incolla del programma di Confindustria; il dossier Cottarelli rimasto nel cassetto; in particolare il patto del Nazareno Berlusconi-Renzi che bloccherebbe un provvedimento contro  corruzione,  falso in bilancio,  prescrizione, riciclaggio. Anche Marco Damilano ha sollecitato il presidente del Consiglio criticandolo sostanzialmente per scarsa aderenza alla realtà.

Renzi ha replicato in particolare con due opzioni della comunicazione politica, note a ogni spin doctor: minimizzare e distrarre. Se la prima tecnica è utile nella semplicità del rapporto causa-effetto, la seconda rischia di creare confusione: è poco chiaro se le altre cose fatte rispetto all'oggetto della domanda (il distrarre appunto) siano la parte o l'insieme.

Intanto i cittadini attendono risposte su precisi ambiti, ossia i punti di debolezza ma al contempo di forza di Renzi: l'Europa, la mancanza di un'opposizione autorevole e di un'alternativa allo stesso Renzi, sia all'interno del Pd che del Parlamento e del Paese.
 

Tags:
renzi
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.