Advertisement
A- A+
Politica
"Commissione Banche? Ha senso solo se a guida dell'opposizione. Grazie Affari"

COMMISSIONE BANCHE, LA PROPOSTA DI AFFARITALIANI (POSSO SOLO RINGRAZIARE PER LE PAROLE DI STIMA...)

Oggi apro dando spazio alla proposta avanzata sabato da Affaritaliani, che a sua volta ha ripreso una dichiarazione del parlamentare Menorello. Io posso solo ringraziare sia l’onorevole Menorello sia Affaritaliani per le attestazioni di stima. E condividere – questo sì – un ragionamento: una Commissione d’inchiesta ha senso se la guida un esponente dell’opposizione. Altrimenti, considerando che i tempi sono strettissimi e la maggioranza ha numeri blindati, se si aggiunge pure un presidente di parte, si rischia di volerla chiudere prim’ancora che cominci il suo lavoro. 

http://www.affaritaliani.it/politica/palazzo-potere/banche-perche-capezzone-potrebbe-essere-un-ottimo-presidente-di-garanzia-499397.html

CONSIP, ITALIA, SUDAMERICA. BUSSOLA MINIMA…

I personaggi e gli interpreti sono ampiamente noti. Da un lato, i soliti giustizialisti, dediti alla missione di sempre. E dall’altro, l’arcipelago del Giglio tragico (ex magico), che ora grida al complotto, con l’accompagnamento delle prefiche di stretta osservanza renziana, impegnate a riversare amare lacrime sui giornaloni. Alle prefiche si è anche aggiunta per l’occasione Repubblica, per la verità abituata da anni non a piangere, ma a tirare le pietre ai nemici.  

Mi permetto di proporre ai pazienti lettori di questa rubrichina una bussola minima.

I superficiali fanno il tifo per la "squadra" Ultimo-Scafarto-Fatto quotidiano oppure per la controcordata mediatica (e non solo: da quanto si capisce, anche interna agli apparati...) allestita da Renzi in un lungo triennio di nomine e gestione del potere. 

I non superficiali, i liberali, i garantisti non fanno il tifo, ma devono lavorare per porre fine a una guerra per bande, all'incertezza del diritto, alla giustizia usata come clava o controclava...

Anche perché, se un cittadino non fa parte di "bande" o "squadre", chi lo tutela? Questa mi sembra la domanda da porre e da porci.

Nel Sud America italiano in cui siamo immersi, è evidente che si sono create filiere, catene politico-mediatiche con ben precisi agganci giudiziari.

Per mesi, abbiamo assistito per un verso a un rosario di rivelazioni e intercettazioni per sputtanare Renzi, e per altro verso a un controrosario di rivelazioni e intercettazioni per sputtanare l’inchiesta. Da garantista, mi fa ovviamente orrore la prima cosa. Ma da liberale e da cittadino indipendente, mi interrogo pure sulla seconda.

La via maestra non è costruire una controbanda (“a brigante, brigante e mezzo…”) per sconfiggere i giustizialisti. I giustizialisti si sconfiggono con la riforma liberale della giustizia: separazione delle carriere, responsabilità civile dei magistrati, e così via. Non è stato capace di farlo il centrodestra, e Renzi ha fatto anche peggio. Il resto è rissa tragang, come nelle peggiori periferie di Buenos Aires.

Tags:
commissione banche
Loading...
in vetrina
ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip

ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip

i più visti
in evidenza
Meghan-Harry, vince la Regina Addio al marchio Sussex Royal

Royal Family News

Meghan-Harry, vince la Regina
Addio al marchio Sussex Royal


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan Navara N-Guard,look moderno ed esclusivo

Nissan Navara N-Guard,look moderno ed esclusivo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.