A- A+
Politica

"Quando si aprira' il congresso, se sara' il caso...". Gianni Pittella,  eurodeputato Pd e vicepresidente del Parlamento europeo intervistato dall'Unita' annuncia cosi' la sua disponibilita' a candidarsi alla segreteria del Pd. "In questo momento la mia decisione e' quella di mettere a disposizione del mio partito e del Paese l'esperienza e la competenza che ho maturato in questi anni di impegno in Europa e sul territorio". "In questo momento c'e' un segretario verso il quale ho il massimo di stima e di sostegno per il tentativo che sta facendo di dare un governo al Paese, ma quando si aprira' il congresso, se sara' il caso...". Per l'eurodeputato quella di Bersani oggi e' "l'unica proposta in campo" per dar vita a un governo che "non vuol dire inciucio o ammucchiata: il dialogo con il Pdl e' fondamentale perche' il presidente della Repubblica e le riforme istituzionali non si fanno da soli".

Quanto al partito, "se non teniamo il partito unito su posizioni di saggezza ed equilibrio, in cui si possano riconoscere le culture laico-socialista e cattolica, finira' con un pezzo del Pd che si arrocca su posizioni di sinistra e un altro pezzo che lavora a una strana alleanza con i moderati senza Berlusconi. Sarebbe la fine". Pittella non esclude un ingresso di Sel nel Pd: "in un partito che da' piena cittadinanza all'area cattolica e socialista perche' non dovrebbe starci Vendola? Considererei invece una sciagura una scissione del Pd con una scheggia di sinistrismo che ingloba Vendola e una scheggia di moderatismo che punta ad assorbire gli orfani di Berlusconi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gianni pittellasegreteria
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari

16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.