A- A+
Politica
Coronavirus, positivi il presidente del Piemonte Cirio e il prefetto di Lodi
Foto: LaPresse

Il presidente del Piemonte Alberto Cirio e' risultato positivo al test del coronavirus. "Nelle scorse ore, come fatto a scopo precauzionale anche da altri colleghi governatori presenti a Roma il 4 marzo per l'incontro a Palazzo Chigi - fanno sapere dall'entourage del governatore - Cirio ha effettuato il test per il coronavirus e il risultato e' purtroppo positivo. Le sue condizioni di salute sono buone e il presidente ha gia' attivato tutte le procedure previste per le verifiche e la messa in sicurezza delle persone a lui piu' vicine, a cominciare dalla Giunta, lo staff e i colleghi, le persone con cui e' stato a contatto di recente e naturalmente la sua famiglia. Il presidente ha gia' predisposto tutto il necessario affinche' l'attivita' della Regione Piemonte in un momento piu' che mai difficile possa procedere senza ostacoli. Continuera' a lavorare, come fa ininterrottamente da due settimane ormai, per affrontare questa emergenza. Lo fara' inevitabilmente a distanza, ma in costante collegamento e garantendo al Piemonte, ai piemontesi e all'Italia il suo massimo supporto. Questa, come sapete, e' una giornata complessa anche alla luce del nuovo decreto, approvato nella notte dal governo, che irrigidisce le misure di contenimento su tutto il territorio nazionale e in particolare in cinque province del Piemonte: Alessandria, Asti, Novara, Vercelli e Vco". Il presidente Cirio fara' una comunicazione ufficiale con una diretta sulla sua pagina Facebook alle 11.

Coronavirus: Prefetto Lodi, sono positivo

Il prefetto di Lodi, Marcello Cardona, e' risultato positivo al test del Covid-19. Lo ha comunicato lo stesso prefetto all'Ansa, aggiungendo che si trova in isolamento nel suo alloggio in prefettura: "Sto bene e continuo a lavorare per coordinare l'intensa attivita' sul territorio". Sono risultati contagiati anche il vicario del prefetto e il capo di gabinetto.  Come si legge in una nota della Prefettura di Lodi, sono risultati positivi "il prefetto Marcello Cardona, il Vicario della Prefettura, il Capo di Gabinetto e gran parte del personale". I positivi "sono stati tutti posti in quarantena nei loro domicili" e "la Sala operativa, il CCS sono stati chiusi in data odierna". "Il prefetto continua a lavorare dal proprio alloggio sito all'interno del Palazzo di Governo", conclude la nota.

Coronavirus: generale Esercito Farina positivo "in isolamento"

Il generale, capo di stato maggiore dell'Esercito, Salvatore Farina, ha informato della sua positivita' al Coronavirus dopo essersi sottoposto al tampone faringeo: "Oggi mi sono sottoposto al test di Coronavirus - si legge in una nota - risultando positivo. Sto bene, sono in isolamento nel mio alloggio, nel rispetto delle direttive emanate dalle autorita' governative e dei protocolli sanitari previsti; in base ai quali stiamo procedendo a verificare i contatti avuti negli ultimi giorni" "Continuero' a svolgere le mie funzioni - prosegue - e verro' sostituito, per le attivita' alle quali non posso prendere parte, dal generale Bonato". "Porgo un caloroso saluto e un sentito ringraziamento alle donne e agli uomini dell'Esercito - conclude - che operano per fronteggiare questa emergenza nei settori operativi, logistico e della sanità."

CORONAVIRUS: MUSUMECI, 'IO SEDUTO ACCANTO A ZINGARETTI, VADO IN ISOLAMENTO VOLONTARIO

La notizia della positività del Presidente Nicola Zingaretti, ha indotto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci a contattare subito i sanitari, come stabilito dal protocollo. Mercoledì pomeriggio, infatti, Musumeci è stato seduto accanto a Zingaretti, durante il vertice sul Coronavirus tenutosi a Roma a Palazzo Chigi. "Il presidente Musumeci non ha alcun sintomo ed è in ottima salute, ma ha deciso di rimanere in isolamento volontario a casa propria. Dovrà controllare la temperatura corporea due volte al giorno ed effettuare un tampone mercoledì prossimo", si legge in una nota. ''È una scelta di prudenza doverosa verso gli altri prima ancora che verso me stesso'' ha dichiarato il governatore dell'Isola. ''Pazienza. Continuerò a coordinare l'attività del governo regionale e della macchina amministrativa da casa mediante il contatto telefonico. Non ci possiamo fermare neppure per un giorno!''.

CORONAVIRUS: ZINGARETTI POSITIVO, SCATTATA INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SUI CONTATTI

E' scattata, come da protocollo, l'indagine epidemiologica per ricostruire i contatti che ha avuto il segretario del Pd e governatore del Lazio Nicola Zingaretti risultato positivo al coronavirus. In base ai contatti tracciati attraverso l'indagine in corso se qualcuno dovesse presentare sintomi sospetti sarà sottoposto a tampone. Intanto, verranno sanificati tutti i locali maggiormente frequentati dal segretario del Pd, quindi il suo ufficio nella sede regionale a Roma, in via Cristoforo Colombo, e la sede del Nazareno.

CORONAVIRUS: NARDELLA SI METTE IN QUARANTENA, 'HO INCONTRATO DI RECENTE ZINGARETTI'

"Non ho sintomi e sto bene ma visto che ho incontrato di recente Nicola Zingaretti, per precauzione resto anche io a casa due settimane". Così, con un video su Instagram il sindaco di Firenze, Dario Nardella, annuncia la sua quarantena domiciliare volontaria. Nel video Nardella spiega: "Io sono tra coloro che hanno incontrato di recente Nicola Zingaretti risultato positivo al Covid-19. Anzitutto voglio fare un grande in bocca al lupo al nostro segretario per una pronta guarigione. Appena ho saputo della notizia sono venuto a casa e qui rimarrò 15 giorni per motivi di precauzione secondo le prescrizioni che ci siamo dati con le autorità sanitarie. Sono in costante contatto con la Asl, sto bene e non ho sintomi. Lavoro da casa per seguire come sempre la nostra città e tutti voi". "Siamo responsabili, della nostra salute e di quella degli altri anche quando stiamo bene. Dobbiamo affrontare una battaglia difficile, ma alla fine ci rialzeremo tutti insieme", conclude Nardella.

Coronavirus, Zingaretti: "Sono positivo al Covid-19. Sto bene"

"I medici mi hanno detto che sono positivo al coronavirus". Lo ha annunciato, con un videomessaggio su Facebook, Nicola Zingaretti. "Sto bene ma dovrò rimanere a casa per i prossimi giorni - ha aggiunto il segretario del Pd - . Da qui continuerò a seguire il lavoro che c'è da fare. Coraggio a tutti e a presto".

CORONAVIRUS: ZINGARETTI, 'SONO POSITIVO E IN ISOLAMENTO. LA MIA FAMIGLIA STA SEGUENDO PROTOCOLLI PREVISTI. NIENTE PANICO, COMBATTIAMO'. VIDEO

CORONAVIRUS: PD ROMA, 'VICINI A ZINGARETTI E A TUTTI I MALATI'

''Tutte le democratiche e i democratici romani si stringono al fianco del nostro segretario Nicola Zingaretti e di tutte le persone che come lui in queste ore stanno combattendo con coraggio la battaglia con il coronavirus''. Lo affermano il segretario romano del Pd Andrea Casu, e il capogruppo Pd in Campidoglio Giulio Pelonzi. ''Solo tutti insieme seguendo scrupolosamente le disposizioni del governo e delle autorità sanitarie e collaborando a tutti i livelli politici ed istituzionali possiamo vincere questa battaglia. Forza Nicola, forza segretario! Ce la faremo insieme, anche questa volta'', concludono Casu e Pelonzi.

CORONAVIRUS: BRUSAFERRO (ISS), 'NON HO IDEA DI COME ZINGARETTI SI SIA INFETTATO

"Zingaretti ha fatto oggi una dichiarazione, io l'ho appresa dai colleghi e dalla stampa e non ho idea di come sia avvenuto" in contagio, "immagino abbia avuto, nella sua attività di politico, molti contatti con molte persone, abbia avuto poi un sospetto, ma non conosco i dettagli". Ad affermarlo il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, in conferenza stampa alla Protezione civile sull'emergenza coronavirus.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus scorta salviniagente scorta salviniagente scorta salvini coronavirus
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Al Museo Alfa Romeo vanno i scena i "Cavalli Marini"

    Al Museo Alfa Romeo vanno i scena i "Cavalli Marini"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.