A- A+
Politica


"Noi non stiamo puntando alle elezioni. Se puntassimo alle elezioni faremmo un altro lavoro. Ma questa non e' campagna elettorale". Lo ha detto il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Vito Crimi, in conferenza stampa a Palazzo Madama. Ad una domanda dei cronisti che gli chiedevano di tornare sull'argomento legge elettorale, Crimi ha sottolineato: "La legge elettorale non e' una priorita', devono partire tutte le commissioni. Non c'e' una priorita' ma ce ne sono tante. Facciamo lavorare il Parlamento su tutto l'arco legislativo, dalla legge elettorale ai provvedimenti sugli Ogm. Il nostro elettorato ci chiede di non mollare e di non farci mettere in mezzo". "Io, come sapete, viaggio in autobus e in taxi assieme agli altri colleghi e anche questa mattina un tassista, accompagnandomi alla stazione, mi ha detto: non fatevi fregare. Questa e' la pancia dell'elettorato", ha concluso Crimi.

 

SENATO: CRIMI, BERLUSCONI PRIMO DELLA LISTA 'INELEGGIBILI 30' "Chiediamo che tutti votino per l'ineleggibilità di Silvio Berlusconi e dei suoi avvocati". Lo ha detto il capogruppo al Senato del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi, in conferenza stampa a palazzo Madama. "Quello di Berlusconi e' il primo nome della lista dei 30 ineleggibili che renderemo nota tra qualche giorno", annuncia.

Tags:
crimielezioni

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.