A- A+
Politica
Il piano anti-Renzi di D'Alema. Far fallire il patto con Silvio e...


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Massimo D'Alema non ha affatto sotterrato l'ascia di guerra. Per niente. Nella cena che si è tenuta a Roma con i parlamentari della minoranza del Partito Democratico, non solo i fedelissimi dell'ex ministro degli Esteri ma anche i più vicini a Bersani e a Cuperlo, sono state messa a punto le mosse per "mettere in difficoltà" Renzi, come spiega una fonte ad Affaritaliani.it. Altro che segreteria unitaria, insomma. Il nuovo faccia a faccia con Berlusconi a Palazzo Chigi, poi, non ha fatto altro che aumentare la tensione. I dem non renziani contestano la gestione del partito da parte del segretario e il patto con il leader di Forza Italia. Che fare dunque? Il primo punto è la riforma del lavoro, dove la sinistra Pd potrebbe schierarsi con i sindacati su diversi punti e cercare di mettere in crisi l'alleanza tra il presidente del Consiglio e l'Ncd di Alfano. Ma il punto vero della strategia di D'Alema è la legge elettorale. Baffino lo ha detto chiaramente: dobbiamo lottare per introdurre le preferenze, anche per il capolista. D'Alema sa perfettamente che Renzi ha promesso a Berlusconi al massimo un sistema misto, con il capolista bloccato, ma di non andare oltre. E invece una folta pattuglia di dem, sia alla Camera sia al Senato, facendo sponda con M5S, Ncd, Sel e magari anche la Lega, tenterà il blitz sulle preferenze. Che se dovesse andare in porto metterebbe fine al patto del Nazareno, alle riforme e probabilmente anche alla legislatura. C'è anche il punto delle soglie, troppo alte secondo la minoranza Pd. Altro punto di fibrillazione che potrebbe minare l'alleanza Matteo-Silvio. D'Alema è pronto alla battaglia. Avvisate il premier.

Tags:
d'alema
in evidenza
Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato

Così l'attrice combatte il caldo

Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro

La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.