A- A+
Politica

 

 

de andrè

Perfino Fabrizio De André e Homer Simpson potrebbero diventare le nuove 'icone' della 'mitologia leghista' che il partito di Roberto Maroni, per gioco, vuole ricostruire. Lo fa con il 'Primo campionato di mitologia leghista', un mini concorso

che fino al primo settembre invita i sostenitori del Carroccio a indicare "i personaggi che hanno direttamente o indirettamente influenzato la nascita del nostro Movimento", per non lasciare "Carlo Cattaneo solo soletto". Via Facebook (sulla pagina de La Padania) e mail, con un tagliando disponibile sul quotidiano leghista, i sostenitori della Lega possono coså contribuire a mettere ordine al proprio 'pantheon' scegliendolo "tra chi nella storia del mondo si è comportato da leghista ante-litteram, oppure pescandolo da personaggi della fantasia, da film, libri, cartoni animati" per scovare "il Leghista più leghista della Storia". Se tra i personaggi proposti ci sono il 'classico' Braveheart e Oriana Fallaci, non mancano le sorprese come Fabrizio De André e Homer Simpson. D'altronde la promessa del Carroccio è che in questa rivisitazione dei miti leghisti "può succedere di tutto". Slogan finale: "Letta chi manca". Tra i primi ad esprimere il proprio voto, il segretario lombardo Matteo Salvini che su Facebook scrive: "Il mio voto va ad Aaron Swartz, attivista americano finito sotto processo per aver lottato in favore della libera circolazione di idee e conoscenze, morto suicida a soli 26 anni; un ragazzo che ha accettato di rischiare tutto per i suoi ideali, come un vero leghista".

Tags:
legade andrèsimpson
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.