A- A+
Politica
De Benedetti al Pd: "Articolo 18? Superare le resistenze"

"La realta' e' che il Paese sta degradando e non declinando e che siamo miracolosamente ancora in Europa". E' quanto ha affermato l'imprenditore Carlo De Benedetti, a margine dell'inaugurazione della cattedra all'Universita' Bocconi dedicata al padre Rodolfo, commentando le dichiarazioni di Mario Draghi circa una frenata nella ripresa dell'economia. A proposito delle affermazioni del governatore della Bce, De Benedetti si e' definito "stupito che abbia detto questo solo ieri" in quanto "che l'economia nel mondo non sia brillante lo ha detto il G20 qualche giorno fa; se poi si guarda l'economia dell'Europa non c'e' da stare allegri, se si guarda l'Italia io la considero disastrosa da diverso tempo".

Le resistenze che si stanno riscontrando all'interno del Pd, soprattutto in materia di riforma del lavoro, sono "comprensibili, ma devono essere superate": e' quanto ha affermato Carlo De Benedetti, a margine dell'inaugurazione della Cattedra all'Universita' Bocconi dedicata al Padre Rodolfo.

Tags:
de benedetti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.