A- A+
Politica
CREDI CHE IL GOVERNO LETTA CADRÀ DOPO LA DECADENZA DI BERLUSCONI?
 

Elezioni almeno nel 2015 e nessun governo tecnico in vista. Anche i bookmaker credono all’impegno preso da Angelino Alfano, e ritengono quindi che il voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi non avrà riflessi sulla vita del Governo Letta. L’ipotesi di un governo tecnico si gioca infatti a 4,00 sul sito internazionale di Paddy Power, contro l’1,2 della sopravvivenza dell’attuale esecutivo. E anche sulla data delle prossime elezioni, il clima è rilassato. Il 2015 o oltre è a 2,10, contro il 3,00 del primo semestre 2014 e il 4,00 della seconda parte del prossimo anno.


In effetti il voto del Senato non porta nulla di nuovo. La decadenza è ormai sicura, visto che il Movimento 5 Stelle e il Pd hanno assicurato che voteranno a favore. Da giovedì mattina il Cavaliere non sarà più membro di Palazzo Madama. Ma c’è di più: Angelino Alfano ha ripetuto più volte che il governo Letta non si tocca, che deve procedere il suo operato almeno fino al 2015. Forza Italia, dal canto suo, già oggi annuncia che lascerà il governo. Di ministri non ne ha, quindi ritirerà semplicemente il suo appoggio al governo. Ma la pattuglia del Nuovo Centrodestra basterà a ‘blindare’ l’esecutivo Letta.

Berlusconi ha convocato presso la sala della Regina di Montecitorio l'assemblea congiunta dei gruppi parlamentari di Forza Italia sulla legge di Stabilità su cui il governo si appresta a porre in Senato la questione di fiducia che l'aula di palazzo Madama voterà già stasera. Forza Italia dovrà decidere la sua posizione sulla fiducia.

Molti parlamentari hanno assicurato che Fi è pronta a non votare la fiducia e uscire dalla maggioranza parlamentare di cui ha fatto finora parte insieme ai gruppi parlamentari Pd, Ncd, Sc. Alla vigilia del voto di domani sera, ancora in aula a palazzo Madama, sulla decadenza di Silvio Berlusconi da parlamentare per la condanna defintiva per frode fiscale nel processo Mediaset.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lettaberlusconidecadenza
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.