A- A+
Politica
Dell'Utri trasferito in ospedale a Beirut

Marcello Dell'Utri e' stato ricoverato nell'ospedale "Al Hayat" di Beirut. Lo confermano a Palermo fonti investigative, secondo cui l'ex senatore del Pdl ha presentato tramite il suo legale libanese un'instanza per essere trasferito dalla caserma della polizia dove si trovava in stato di fermo da sabato scorso in una struttura sanitaria a causa delle sue precarie condizioni di salute. Dell'Utri ha infatti recentemente subito un intervento di angioplastica. L'istanza e' stata accolta dalla Procura generale di Beirut, che ha disposto il ricovero di Dell'Utri. La sua situazione giudiziaria e' al momento in una fase di stallo. La giustizia libanese e' in attesa di esaminare la richiesta di estradizione presentata dall'Italia, e il 12 maggio scadra' il fermo provvisorio sui l'ex senatore e' stato sottoposto. Tre giorni prima, il 9 maggio, la Cassazione dovrebbe pronunciari definitivamente sulla sua condanna a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa.

Tags:
dell'utri
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.