A- A+
Politica
Governo, Delrio ministro dei Trasporti. Rebus Sud e sottosegretario


I giochi per il ministero delle Infrastrutture sono fatti. Graziano Delrio - da giorni in pole position per la sostituzione di Lupi - risponde a una domanda dei giornalisti sulla successione e dice: "Ci sono 2 presidenti che grazie a Dio decidono per noi: uno è quello del consiglio, l'altro della repubblica. Decidono loro i tempi. Noi siamo sempre a disposizione del governo e del paese". Ma i tempi, in realtà, sembrano essere brevissimi. Delrio dovrebbe giurare da ministro delle Infrastrutture questa sera alle 20, secondo fonti del governo.
 
Delrio alle Infrastrutture sembra però essere l'unica certezza del complicato rebus del rimpasto. Ncd, orfano di un ministero dopo le dimissioni di Lupi, dovrebbe guidare il nuovo ministero del Mezzogiorno. Matteo Renzi ha espresso una netta preferenza per la figura di una donna, per rispettare l'equilibrio di genere. I nomi in pole sono quelli di Dorina Bianchi, ma ha chance anche Federica Chiavaroli. Questo è un problema interno al centerodestra.
 
Resta poi da sciogliere un rebus a Palazzo Chigi, dove Delrio è segretario del Consiglio dei ministri. Il sottosegretario del governo, quello che fa da coordinamento tra la presidenza del Consiglio e i ministeri. E anche in questo caso non sarà facile la scelta del sostituto.

Tags:
delrio
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.