A- A+
Politica
Deludente performance di Meloni a Cutro. Governo nervoso e diviso
Giorgia Meloni

Starge di migranti, il governo a Cutro

La vignetta, disegnata, sul Corriere della Sera da Giannelli, con Meloni sulle spalle di Piantedosi- il ministro gaffeur e gelido sulle 72 vittime di Cutro - ha fotografato bene la deludente performance della premier in Calabria. A 12 giorni dalla strage dei migranti, la Presidente non ha invitato il Sindaco e non ha reso omaggio alle vittime, in primis ai bimbi, ricordati dai calabresi con il commovente lancio di peluche.

La conferenza-stampa è stata definita da cronisti non malevoli “una baraonda molto deludente”. Perchè i ministri più esperti, come Crosetto, non hanno avvertito Meloni che sarebbe stata incalzata dalle domande insistenti dei cronisti?

In politica, un’efficace comunicazione è più importante di roboanti quanto vaghi annunci (“inseguiremo gli scafisti in tutto il globo terracqueo”). La Presidente avrebbe dovuto piombare, con Mattarella, all’indomani della strage, ringraziare i soccorritori, sostare davanti alle bare ed esprimere solidarietà ai familiari delle vittime. Si è presentata, invece, in ritardo, inseguendo la Schlein, in un paese blindato, presentando ai calabresi il volto di un esecutivo timoroso, diviso e nascosto dietro uno schieramento imponente di poliziotti, con sirene sulle auto blu, mai viste neppure durante gli arresti dei boss.

E l’infido alleato, Salvini, ha rivendicato l’ok alla linea della durezza. L’opposizione non ha vinto, ma anche in politica, come nel calcio (è capitato al Napoli dei record), alla capolista e al suo allenatore, all’esordio, può capitare una sconfitta. L’auspicio è che non indebolisca l’Italia in Europa, dove non basta confidare nei problemi, in Francia, di Macron.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
governomeloni





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.