A- A+
Politica

Nel recente voto per le Amministrative quasi 6 elettori su 10 hanno scelto prevalentemente i candidati, prescindendo dal partito. È uno dei dati più significativi che emerge dall'indagine post elettorale, condotta dall'Istituto Nazionale di Ricerche Demopolis e pubblicata da Affaritaliani.it.

crisi m5s (1)


È un comportamento che spiega il basso livello di fedeltà degli italiani rispetto alle precedenti tornate elettorali e che ha premiato il maggiore radicamento territoriale dei candidati di Centro Sinistra: PD e SEL, secondo il Barometro Politico Demopolis, appaiono oggi in ripresa, anche nelle intenzioni di voto nazionali: probabile effetto di una fiducia riacquisita dall'elettorato dopo la delusione di fine febbraio. Il Partito Democratico risale al 26%; Sinistra Ecologia e Libertà, dopo aver toccato con il 3,2% alle Politiche, torna oggi a crescere, raggiungendo il 5,5%.

crisi m5s (2)


"Nel voto per le Amministrative - spiega il direttore dell'Istituto Demopolis Pietro Vento - si è però allargata ulteriormente l'area dell'astensione, ormai ben al di là delle quote fisiologiche del passato. Abbiamo analizzato le ragioni del "non voto": quasi 4 su 10 non si recano più alle urne per scarsa fiducia nella classe politica, il 18% per delusione verso il partito votato precedentemente. Il 43%, il segmento più consistente, appare invece convinto che la politica, anche per assenza di risorse, non sia più in grado di incidere sulla vita reale dei cittadini. A risultare penalizzati dall'astensione - conclude Vento - risultano oggi tutti i partiti, ma in particolar modo il Movimento 5 Stelle, che ha subito una vera e propria emorragia dei consensi conquistati alle Politiche".
 

crisi m5s (3)

Su 100 elettori che nel Comune di Roma avevano scelto il M5S alle Politiche, solo il 28% ha confermato il proprio voto al Movimento. Ancora più emblematico appare il caso di Catania, dove il Movimento di Grillo è passato dal 32% delle Politiche al 4%. Secondo l'analisi sui flussi elettorali effettuata dall'Istituto Demopolis, appena 11 elettori su 100 hanno confermato nel capoluogo etneo il voto al M5S espresso poco più di tre mesi fa. Il 24% non ha espresso un voto, il 43% ha scelto la coalizione guidata da Bianco.

crisi m5s (4)


Nell'opinione di quanti hanno votato alle Politiche il Movimento 5 Stelle, le ragioni dell'insuccesso alle Amministrative sono molteplici: il 43% attribuisce il crollo nei consensi a scelte del Movimento inferiore alle attese; il 37% ad errori di comunicazione. Il 40% degli elettori di Grillo, intervistati da Demopolis, addossa la sconfitta alla scelta di candidati poco noti a livello locale o comunque ritenuti non adeguati al governo delle Città.

crisi m5s (5)


Approfondimenti e Metodologia su www.demopolis.it

L'indagine, diretta da Pietro Vento, è stata condotta nel mese di giugno 2013, per il programma Otto e Mezzo (LA7), dall'Istituto Demopolis, su un campione di 1.014 intervistati, rappresentativo dell'universo della popolazione italiana maggiorenne. L'analisi è stata integrata con un approfondimento del Barometro Politico Demopolis sui flussi elettorali nelle Città di Roma e di Catania.
 

Tags:
demopolisgrillom5s
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.