A- A+
Politica

A poco più di un mese dal voto per le Europee del 25 maggio, il tasso di astensionismo e di indecisione resta altissimo. Se ci recasse oggi alle urne, secondo la fotografia odierna scattata per AFFARITALIANI dal Barometro Politico dell’Istituto Demopolis, primo partito sarebbe il PD con il 34%. Il Movimento 5 Stelle otterrebbe il 23,8%, mentre molto staccata appare Forza Italia al 18%.
Si posizionano tra il 6 ed il 5% il NCD (con l’Udc) e la Lega; sfiorano la soglia del 4% l’Altra Europa con Tsipras e Fratelli d’Italia-An. Sotto il 2% le altre liste.
L’analisi compiuta da Demopolis registra soprattutto, negli ultimi due mesi, una netta riduzione dei consensi per Forza Italia che otterrebbe oggi il 18% nel voto per le Europee: con molti elettori indecisi e fortemente tentati dall’astensione.
È un quadro che – secondo il direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento – appare destinato a mutare significativamente negli ultimi 30 giorni di campagna elettorale che condurranno al voto per le Europee.


Nota informativa - L’indagine è stata condotta dal 19 al 22 aprile 2014 dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, su un campione di 1.140 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione italiana maggiorenne, stratificato per genere, età ed area geografica di residenza. Coordinamento di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. Supervisione della rilevazione demoscopica con metodologia cati-cawi di Marco E. Tabacchi. Approfondimenti su: www.demopolis.it.

Barometro Europee 30GG


 

Tags:
demopolis

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.