A- A+
Politica
A Sulmona un morto al ballottaggio. Cicciolina bocciata, passa la fidanzata di Franceschini

Ogni giorno dopo le elezioni, che siano politiche o amministrative, europee o regionali, si contano sul campo di battaglia i 'sommersi e i salvati', quelli che ce l'hanno fatta e quelli che invece sono stati trombati. Nei giorni scorsi era scoppiata la polemica: il ministro Dario Franceschini aveva sponsorizzato la compagna alle comunali di Roma. Una strategia che ha avuto successo, viste le oltre 3.700 preferenze e così Michela Di Biase ha un posto assicurato nel consiglio comunale di Roma, indipendentemente da come andrà a finire il ballottaggio tra Ignazio Marino e Gianni Alemanno.

A non farcela è invece Cicciolina. Da Stefano Dominella (Lista civica Marino sindaco) a Roberta Bruzzone (Mui, Movimento unione italiano), da Ilona Staller-Cicciolina (Pli) a Barbara Contini (Centro democratico) a Valentino Parlato (Repubblica romana). Restano fuori dal Consiglio i 'candidati vip', tutti sonoramente bocciati dal responso delle urne. Lo stilista Stefano Dominella ha raccolto neppure duecento schede. La criminologa frequentatrice di salotti tv Roberta Bruzzone, nel Mui che sosteneva Gianni Alemanno, raccoglie appena 26 preferenze. Lontani i fasti del Parlamento per Ilona Staller, candidata con il Partito liberale, scelta da appena 24 elettori.

A Sulmona il caso più curioso. Il candidato sindaco è morto, stroncato da un infarto due settimane prima delle elezioni, ma viene premiato ugualmente dagli elettori con 3.255 voti e il 21,8% per cento dei consensi. Fulvio Di Benedetto, ingegnere molto conosciuto e molto amato in città, si è piazzato secondo e sarebbe andato al ballottaggio se non fosse stato stroncato da un infarto il 15 maggio nel corso di un drammatico incontro pubblico con gli altri candidati.

Tags:
di biase
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.