A- A+
Politica
Dopo Conte anche il Pd vs Renzi. Orlando, 'Ultimatum da Papete non peggio di quello da Leopolda"

Dopo Conte anche il Pd vs Renzi. Orlando, 'Ultimatum da Papete non peggio di quello da Leopolda"

"Noi non vogliamo fare quattro campagne elettorali parallele da qui a quando si voterà, noi vogliamo cambiare l'Italia. E per cambiare l'Italia non si fanno ultimatum, non si fanno interviste a distanza, non si dice devi fare questo, altrimenti: altrimenti cosa? Non è che se un ultimatum, prescindendo dal contenuto, lo lanci dal Papete è peggio che se lo lanci dalla Leopolda, gli ultimatum non vanno lanciati". Lo ha affermato il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, parlando a Rimini alla convention di Dems.

"Perchè se no -ha aggiunto- si sfascia tutto. E qui in gioco non c'è solo un'esprienza di governo, qui in gioco c'è la tenuta della democrazia liberale in questo Paese. E chi mette in discussione, giocando con il fuoco, questa esperienza di governo, mette in conto di esporre il nostro Paese ad un'involuzione di carattere democratico".

Commenti
    Tags:
    conte renzirenzi conterenzi pdpd renziorlando renzi
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.