A- A+
Politica
Riforma del lavoro/ Con Renzi 3 elettori del Pd su 4. Di' la tua


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Che cosa pensano gli elettori del Partito Democratico della riforma del lavoro e dello scontro tra il presidente del Consiglio e la minoranza dem e la Cgil di Susanna Camusso? Il 70% circa di chi vota il Pd, più o meno tre elettori su quattro, si schiera con Matteo Renzi. Lo rivela ad Affaritaliani.it Alessandro Amadori, numero uno di Coesis Research. "La maggioranza degli elettori democratici si rende conto della grave situazione italiana e pensa che sia venuto il momento di soluzioni pragmatiche. Serve uno scossone all'economia e al mondo del lavoro. Per questa il 70% di chi vota Pd è d'accordo con il premier sul Job Act", spiega il sondaggista. "In Italia è cresciuto il numero di persone che ha un lavoro senza alcuna tutela e ormai i supertutelati sono una minoranza. Bisogna risolvere i problemi e non arrocarsi". Magari "turandosi il naso, perché nonva confuso il sostegno sulla riforma del lavoro con un appoggio a 360 gradi, ma agli elettori del Pd piace il pragmatismo di Renzi. E' giunto il momento di fare qualcosa, insomma". L'altro 30%, invece, "sta con Bersani, D'Alema e la Camusso".

Tags:
pdlavoro
in evidenza
Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

Il caso scottante

Italia ripescata ai mondiali?
La sentenza della Christillin (Fifa)

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.