A- A+
Politica
CasaPound scagionata davanti all'Antimafia. Di Stefano: Mai rapporti coi clan

CasaPound in festa. "La commissione parlamentare Antimafia si è riunita su richiesta di CPI e le più alte cariche dello Stato hanno confermato alla Presidente Rosy Bindi che non esiste alcun tipo di rapporto tra il nostro movimento e i clan malavitosi" questa la dichiarazione di Simone Di Stefano, segretario nazionale di CasaPound e candidato premier, resa a Canale Italia 53 durante una diretta televisiva, riscontrabile in questo video.

La rivelazione esplosiva arriva dopo due mesi di gogna mediatica e di processi improvvisati contro CasaPound, accusata di avere rapporti con i clan malavitosi, in primis quello che farebbe capo alla famiglia Spada di Ostia.

CasaPound, dunque, scagionata dalle accuse di collusione con la mafia, si appresta ad affrontare le ultime settimane di campagna elettorale con un pesante fardello in meno e con uno slancio tutto nuovo che potrebbe  decisamente portarli in Parlamento con lo stesso Di Stefano, e in Regione Lazio con il candidato Governatore Mauro Antonini. 


Riceviamo e pubblichiamo

 

Gentile direttore,

Le segnalo che la notizia, “CasaPound scagionata davanti all’Antimafia”, pubblicata sul vostro sito, risulta priva di fondamento.

Nel corso della missione a Ostia, il 5 dicembre 2017, la Commissione parlamentare Antimafia ha verificato che dagli accertamenti ancora in corso non erano emersi dati che potessero, al momento, confermare ma neppure escludere rapporti di scambio politico elettorale tra il clan mafioso degli Spada ed esponenti locali di CasaPound.

Inoltre, la Commissione parlamentare d’inchiesta non si è mai riunita “su richiesta” di CasaPound Italia come sembra sostenere Simone Di Stefano nell’articolo.

 


Chiara Rinaldini

Ufficio stampa Commissione parlamentare Antimafia

 

Roma, 29 gennaio 2018

 

 

Tags:
elezioni 2018sondaggisimone di stefanocasapoundcommissione antimafiarosy bindimauro antoniniregione lazio
Loading...
in vetrina
Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

i più visti
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
La febbre nei locali? Si misura ancora all'antica

Coronavirus vissuto con ironia

La febbre nei locali?
Si misura ancora all'antica


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike

Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.