A- A+
Politica
Energia, Urso ad Affaritaliani.it: "Quest'anno autosufficienti dalla Russia"

ADOLFO URSO FDI

Urso: "Aumentare la produzione per esempio nell’Adriatico centrale"


"Se parliamo di autosufficienza dalla Russia, noi la raggiungiamo quest’anno con i due rigassificatori di Piombino e Ravenna". Con queste parole Adolfo Urso, ministro delle imprese e del made in Italy, risponde alla domanda di Affaritaliani.it su quando l'Italia potrà raggiungere l'autosufficienza energetica.

Urso aggiunge: "Ovviamente importeremo di più dall’Algeria e poi dall'Azerbaijan oltre ad aumentare la produzione per esempio nell’Adriatico centrale e con quello che importeremo in più da altre aree africane, Qatar e certamente nel tempo dai giacimenti Eni del mar Mediterraneo centrale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
urso energia autosufficienza russia





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.