A- A+
Politica
Europee, Forza Italia fa flop. Match Grillo-Renzi. Il sondaggio

A meno di tre settimane dalle Elezioni Europee, il consenso ai partiti appare ancora fluido ed incerto: poco più di 4 italiani su 10 hanno già deciso quale lista votare, il 9% indica un partito, ammettendo però di non essere ancora certo. Uno su dieci è del tutto indeciso, mentre 39 elettori su 100 appaiono orientati all’astensione. Sono alcuni dei dati che emergono dal sondaggio condotto dall’Istituto Demopolis in esclusiva per Affaritaliani.

“Mentre sembrano per il momento limitati gli effetti del ritorno in TV di Berlusconi sul consenso a Forza Italia, il voto del 25 maggio – afferma il direttore di Demopolis Pietro Vento – si profila sempre di più come una sfida elettorale tra Renzi e Grillo.  In un voto d'opinione come quello per le Europee, sono possibili molte sorprese”.
Se si votasse oggi, il PD otterrebbe il 33%, il Movimento 5 Stelle il 25,5%. Ma entrambe le liste possono contare su un bacino potenziale più ampio, che raggiunge il 38% per il partito di Renzi ed il 34% per il Movimento di Grillo.

Sia pur in lieve ripresa, resta tra il 17 ed il 18% Forza Italia. Il Nuovo Centro Destra di Alfano (con l’UDC) e la Lega di Salvini si posizionerebbero tra il 6% ed il 5%. A rischio soglia, al momento, le altre liste, l’Altra Europa con Tsipras e Fratelli d’Italia-AN della Meloni, attestate intorno al 4%. Ma è un quadro che – secondo il direttore di Demopolis Pietro Vento – potrebbe mutare significativamente negli ultimi 20 giorni di campagna elettorale che condurranno al voto per le Europee.
Tra gli elettori delle principali forze politiche sono ancora molti i dubbi. “Ad incidere sulle scelte degli italiani – spiega il direttore di Demopolis Pietro Vento – saranno ancora una volta i principali leader politici e la loro abilità mediatica negli ultime settimane che precedono il voto. Nella percezione dell’opinione pubblica, principali protagonisti della campagna elettorale saranno Beppe Grillo, per il 37%, e il Premier Matteo Renzi, per il 36%. Una sfida tendenzialmente a due, con Silvio Berlusconi indicato da meno di un quarto degli italiani intervistati da Demopolis”.

Nota informativa - L’indagine è stata condotta dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, dal 2 al 5 maggio 2014 su un campione stratificato di 1.084 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione italiana maggiorenne, stratificato in base al genere, alla fascia di età e all’area di residenza. Coordinamento del Barometro Politico Demopolis a cura di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. Supervisione della rilevazione demoscopica con metodologia integrata cati-cawi di Marco E. Tabacchi. Approfondimenti su www.demopolis.it

Iscriviti alla newsletter
Tags:
forza italiarenzi
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.