A- A+
Politica
Farage ad Affaritaliani.it: "Sarò primo ministro inglese nel 2029". Esclusivo
Nigel Farage

Europee, Farage: "Negli anni ho avuto al Parlamento europeo una storica associazione e vicinanza di idee e di programmi con la Lega"

 

"Se nel Regno Unito ci fosse un sistema elettorale come quello italiano, sostanzialmente proporzionale, prenderei gli stessi voti di Giorgia Meloni e diventerei primo ministro". Lo afferma ad Affaritaliani.it Nigel Farage, il leader della Brexit che pochi giorni fa ha annunciato la sua candidatura alle elezioni per il Parlamento britannico nel collegio di Clacton (Inghilterra del sud) alla guida del partito Reform UK.

"Il nostro sistema elettorale, maggioritario con collegi uninominali, è molto diverso e quindi la partita è estremamente più difficile. Il mio obiettivo, visto che abbiamo iniziato la campagna elettorale da solo 48 ore, è quello di sfondare e di portare una svolta a Westminster (letteralmente ha utilizzato il termine "break through") per poi vincere le elezioni e diventare primo ministro nel 2029".

Alla domanda su chi voterebbe se fosse un cittadino italiano alle elezioni europee di questo sabato e domenica, Farage risponde: "Non mi esprimo in modo esplicito non essendo italiano, ma posso affermare che negli anni ho avuto al Parlamento europeo una storica associazione e vicinanza di idee e di programmi con la Lega di Matteo Salvini". 






in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.