A- A+
Politica
Fascismo, ecco perché oggi è attraente per i giovani

L'inchiesta di Fanpage su GN (Giorgia Meloni e Fratelli d'Italia) ha evidenziato che il fascismo, dopo quasi ottant'anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, continua ad attirare l'attenzione e l'interesse di molti giovani in tutta Europa. Questo fenomeno complesso può essere compreso attraverso diverse lenti sociologiche, psicologiche e culturali. Tra le motivazioni possiamo trovare la sfiducia nei confronti dei partiti politici tradizionali e delle istituzioni democratiche che portano i giovani a cercare alternative più vitali. Il fascismo è certamente attraente per coloro che vedono le democrazie liberali come inefficaci e corrotte, inoltre le democrazia liberali sono spesso gestite da minoranze organizzate in difesa di specifici interessi (Massimo Fini, Sudditi, Marsilio editore). Tra gli aspetti sociologici possiamo anche trovare il rifiuto di un mondo sempre più globalizzato e interconnesso, i giovani possono sentirsi disorientati e privi di un senso di appartenenza. La cultura di origine fascista offre un forte senso di identità e di comunità , che può essere molto attraente per coloro che cercano un senso di appartenenza e di scopo dando anche una maggiore sensazione di ordine e stabilità grazie a un governo forte e di una società coesa.

La  non accettazione del mondo in cui si vive porta all’adesione di ideologie ribelli in antitesi alle norme sociali e culturali dominate, l'attrazione verso il fascismo può essere vista anche come una forma di provocazione o di resistenza contro l'establishment, la vita consumistica senza senso e piccolo borghese. Se consideriamo i capi politici di oggi e li confrontiamo con il passato comprendiamo la mancanza di carisma, di autorevolezza e le figure autoritarie e carismatiche che spesso caratterizzano i movimenti fascisti possono esercitare un forte fascino su giovani in cerca di modelli di riferimento forti e decisivi.

L'attrazione dei giovani verso il fascismo in Europa è un fenomeno multifattoriale che richiede un'analisi approfondita e sfaccettata. Le motivazioni sociologiche, psicologiche e culturali interagiscono tra loro, creando un terreno fertile per l'adesione a ideologie in antitesi con il mondo liberl. Sicuri che il fascismo non sia un modello oggi riproducibile siamo convinti che la sua nascita e realizzazione sia specifica dei primi anni del ‘900, va anche ricordato che democrazia (liberale, elitaria, corporativa, rappresentativa etc), monarchia e dittature sono strumenti per governare il potere. Quello che stupisce per quanto riguarda l’inchiesta sono le risposte parziali dei dirigenti di Fratelli d’Italia, il simbolo del partito ha la Fiamma tricolore ed è quindi naturale il riferimento storico al MSI, partito nato per non restaurare ma non rinnegare il fascismo. La polemica su fascismo e FdI non ha senso, nei fatti il partito di Giorgia Meloni, come i partiti di destra precedenti, sono lontani dalle idee sia del primo fascismo (San Sepolcro) sia di quello del regime o della Repubblica Sociale di Salo’. Invece di guardare al passato, tutti i politici, dovrebbero darci una visione sul futuro, continuare con queste polemiche serve solo a coprire la mancanza di una prospettiva per il paese e l’Europa.






in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.