A- A+
Politica

"E' molto interessante il sondaggio della Deligo sull'Europa e il posizionamento del Pd. Gli italiani sono pochi informati sull'Europa e la vivono con diffidenza e voglia di cambiamento. Per questo l'azione determinante di Matteo Renzi per cambiare l'Italia dovra' proiettarsi anche in Europa e da questo impegno scaturira' il consenso del Pd alle elezioni europee". E' Beppe Fioroni a rilevare, cosi', che "appare significativo evidenziare come oltre il 20% del voto certo del Pd sul 37% potenziale ritiene un errore l'adesione al Pse e in percentuale superiore esprime perplessita' e preoccupazione sulla scelta di Martin Schulz".

"Tutto questo - incalza l'esponente Pd - evidenzia che c'e' una parte significativa di elettorato del Pd, cattolicodemocratica e liberaldemocratica, che si aspetta uno sforzo profondo di innovazione e di cambiamento in Europa da parte del Partito democratico. Si tratta di quella parte di elettorato che, come si evince dallo studio, sostiene con forza e lealta' lo sforzo di Renzi per cambiare l'Italia. E comunque i favorevoli all'adesione al Pse sono maggioranza assoluta, ma ben lontana dalla maggioranza assoluta degli elettori del Pd".

"Sono certo - conclude - che Matteo Renzi che ha ribadito che la pre-adesione al Pse rappresenta solo un punto di partenza non vorra' trascurare questo dato e lo fara' oggetto di profonda riflessione".

Tags:
fioroni

i più visti

casa, immobiliare
motori
Con Citroen Ami alla scoperta di Monza

Con Citroen Ami alla scoperta di Monza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.