A- A+
Politica

Il ddl sull'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti dovrebbe tornare in Aula a Montecitorio, almeno stando al calendario approvato dalla Conferenza dei capigruppo, nella seduta di mercoledi'. Tuttavia l'esame del provvedimento rischia di slittare nuovamente: e' infatti ancora stallo sul testo, con la maggioranza che fatica a trovare un accordo. Anche oggi la commissione Affari costituzionali della Camera tornera' a riunirsi, ma Pd e Pdl non trovano la quadra su uno dei principali 'nodi', ovvero il tetto alle donazioni da parte dei privati. Il Pd, infatti, vorrebbe limitare le donazioni di soggetti privati, introducendo un tetto massimo. Nettamente contrario a questa ipotesi il Pdl.

Nel tempo, un abbassamento dei suoi livelli contribuisce all'aumento del grasso corporeo, perdita di capelli e peli. La review clinica di questo studio ha preso in considerazione lavori sulle malattie cardiovascolari e livelli di testosterone pubblicati fra il 1970 e il 2013. ''Sulla base dei nostri risultati, non possiamo escludere che il basso livello di testosterone e gli attacchi di cuore siano dovuti a un cattivo stato complessivo di salute. Non ci sono relazioni fra i livelli di testosterone e le crisi cardiache e occorrono ulteriori ricerche per colmare le lacune delle nostre conoscenze dell'eventuale nesso fra malattie cardiovascolari e bassi livelli di testosterone'' ha spiegato Ruige.

Tags:
finanziamento pubblico ai partitipdpdl
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.