A- A+
Politica
Gentile, il piacere dell'onestà

di Pietro Mancini

"Il piacere dell'onesta" è uno dei capolavori di don Luigi Pirandello. Spero che Angelino Alfano, di Agrigento come il grande drammaturgo siciliano, si sia ispirato a quella commedia, per sciogliere il nodo della presenza al governo del senatore calabrese Tonino Gentile, che ieri, tardivamente, si è dimesso da sottosegretario. Questa nomina, inopportuna, aveva esposto l'esecutivo a motivate critiche sul fronte della trasparenza, della libertà di stampa e del profondo rinnovamento dei metodi e del personale politico, assicurati al Parlamento e al Paese dal giovane premier, Matteo Renzi. Convincendo alle dimissioni Gentile, Alfano, titolare di un dicastero delicato, gli Interni, pressato da Renzi, ha inteso smentire, con i fatti, le voci su un presunto, molto opaco, "scambio" tra la poltrona, richiesta e ottenuta dal senatore, e i voti alle Europee, promessi al NCD dal clan del discusso notabile calabrese.

Di costui, sinora, a livello nazionale si parlò solo in occasione della sua proposta, bocciata, del conferimento del premio Nobel per la pace nel mondo all'allora premier e Capo del partito di Gentile, Cav.Silvio Berlusconi. Dopo l'ex ministra de Girolamo, don Tonino è il secondo ex Pdl costretto a lasciare poltrona e stipendione. Alfano non ha dimostrato quell'autorevolezza e quel decisionismo nel difendere gli esponenti NCD, che non mancavano al pur declinante Cavaliere.

Tags:
gentile
in evidenza
La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."

Fioretto da sogno. Le foto

La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."


in vetrina
Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica

Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica


motori
Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.