A- A+
Politica
Yara/ Giarrusso (M5S): Alfano esibizionista da strapazzo. Si dimetta


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Mario Michele Giarrusso, senatore del Movimento 5 Stelle, intervistato da Affaritaliani.it, attacca frontalmente il ministro dell'Interno Angelino Alfano sul caso Yara. "Ha sbagliato pesantemente. Come al solito e come spesso fanno i politici ha voluto farsi pubblicità annunciando l'arresto del presunto assassino della ragazza. Bene ha fatto la Procura di Bergamo a protestare. Non spetta a un ministro pavoneggiarsi del lavoro delle forze dell'ordine e della Magistratura. Ma non solo si è pavoneggiato, Alfano ha anche intralciato e danneggiato la raccolta delle prove con tutto il can can mediatico che c'è stato. Ha ottenuto la visibilità che voleva, bravo. Penso alla povera Yara e alla sua povera famiglia, vittime anche di questi esibizionisti da strapazzo come Alfano. Ci sono tanti buoni motivi perché si dovrebbe dimettere da ministro dell'Interno, questo è uno dei tanti. Il suo problema principale è la sua totale inadeguatezza. Questa vicenda di Yara andava trattata con il massimo rispetto per la gravità della situazione e per il dolore dei genitori".

Tags:
yaragiarrusso
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange


casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.