A- A+
Politica

Giustizia e politiche industriali possono decidersi nello stesso luogo? Domani, giovedì 18 luglio alle ore 17, ne discuteranno Nicola Latorre (PD), Benedetto Della Vedova (SCpI), Gianfranco Borghini (esperto di ristrutturazioni industriali), Vincenzo Maiello (docente di diritto penale presso l'Università di Napoli Federico II).  Il dibattito, moderato dal giornalista e dirigente RAI Angelo Mellone, verterà sulle questioni più scottanti dell'attualità italiana: da Taranto a Terni; dal caso "Diesel" a quello del commerciante di Latina condannato al carcere per 20 euro di evasione fiscale. L'incontro si terrà presso gli uffici della società Quick Top in via degli Scialoja, 18 a Roma. Per ragioni organizzative è necessario accreditarsi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
latorredella vedovaincontro
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.